Stefano Capone

A proposito di Stefano Capone

Stefano Capone

Dalla racchetta alla forchetta…

dalla racchetta alla forchetta tennis fantozzi Stefano capone

dalla racchetta alla forchetta

“Oh, ieri sera ho mangiato degli arrosticini fenomenali! Tanti! Pecora pura! ”
Rovescio….
“Veramente! E dove? Dobbiamo assolutamente andare…” Continua a leggere Dalla racchetta alla forchetta…

La colazione del Bed & Breakfast

La colazione del Bed & Breakfast mini

La marmellata no! Di Stefano Capone,      Ogni partenza è un vero atto di coraggio. Quando neanche gli impegni lavorativi ci possono salvare da quella infida sequenza di giorni liberi che va sotto il nome di “ponte” o quando un singolo giorno di ferie Continua a leggere La colazione del Bed & Breakfast

Vigna Vecchia 2016 Collecapretta – Il vino bianco e la neve

Vigna Vecchia 2016 bottiglia e calice

Di Stefano Capone, Fuori Burian sta dando il meglio di sé. Freddo, neve, ghiaccio, sera. Quelle che in una qualsiasi tranquilla cittadina del nord Europa sarebbero state considerate semplici intemperanze poco più che bizzarre di un normalissimo inverno, qui nell’Italia di mezzo assumono le sembianze Continua a leggere Vigna Vecchia 2016 Collecapretta – Il vino bianco e la neve

Del favollo e della pasta…

del favollo e della pasta

Il favoloso incontro Di Stefano Capone, Non avete idea di quanto mi intriga il fatto che tanti lettori, da parti diverse dello stivale, si siano incuriositi e si stiano ancora incuriosendo davanti alle vicende pelose del nostro bitorzoluto amico favollo. Del favollo e della pasta… Continua a leggere Del favollo e della pasta…

Jiro Taniguchi Il buongustaio solitario

Jiro Taniguchi Gourmet Kodoku no Gurume

“Gourmet (Kodoku no Gurume)”  Di Stefano Capone, Ovviamente comprendo l’inarrivabile compiacimento che si può avere, scartando i meritati regali sotto l’albero di Natale, nell’imbattersi in una sciarpa in pregiatissimo filato sintetico dal colore Fiat 127 del 1978, oppure in un paio di guanti in lana Continua a leggere Jiro Taniguchi Il buongustaio solitario

Dalla padella alla Brace – Monteodorisio (CH)

Dalla padella alla Brace monteodorisio Chef Angelo Sarchione

Ristorante a Monteodorisio (CH) La cucina ardimentosa Di Stefano Capone,  Ritengo che alcuni ristoratori siano, nei fatti, decisamente più coraggiosi di altri. Pranzando o cenando più volte al ristorante Dalla Padella alla Brace, la sensazione che Angelo Sarchione, giovane deus ex machina del locale, possa Continua a leggere Dalla padella alla Brace – Monteodorisio (CH)

No, il soffritto no… vi prego!

No, il soffritto no... vi prego!

Biasimo della cucina “sana” Di Stefano Capone, Sott’acqua e in auto di solito mi sento protetto. In entrambi i casi perché, in mare sommerso dall’acqua e in auto sintonizzando per benino la radio sulle frequenze giuste, mi isolo acusticamente e concettualmente quanto basta dalle cose Continua a leggere No, il soffritto no… vi prego!

Il vino “naturale” e la paura di essere liberi

Il vino “naturale” e la paura di essere liberi

Di Stefano Capone, Detesto l’inizio della fine delle cose che mi piacciono. Detesto coglierne i segnali. Mi piace terribilmente affrancarmi dalla discussione sugli argomenti che ritengo indiscutibili perché tanto “è così. E basta”. Di alcune questioni mi consento esclusivamente un punto di vista romantico, nel Continua a leggere Il vino “naturale” e la paura di essere liberi

Le Terre di Maja ristorante a Marina di Vasto (CH)

le terre di maja ingresso

Ristorante Le terre di Maja – cucina a Km 0” a Vasto Segnali di vita… Di Stefano Capone, Lo ammetto. In quanto a ristorazione sono un debole. Ho bisogno di certezze. Di approdi sicuri. Confortanti e confortevoli. Auspico novità per crearmi nuove solide abitudini. Marina Continua a leggere Le Terre di Maja ristorante a Marina di Vasto (CH)

La Fava secca e il canguro

la fava secca e il canguro

Storie di purè Di Stefano Capone,         Cucinare e mangiare il purè di fave secche con la misticanza di campo e un filo di olio buono è pratica periodica indispensabile per il conseguimento e il mantenimento di uno standard di pugliesità di livello superiore. Se poi Continua a leggere La Fava secca e il canguro