Eat art – alla scoperta di Daniel Spoerri

eat art copertina

Di Serena Manzoni,       “La cucina è un po’ come la danza, hanno almeno due parti in comune: dipendono entrambe dai gesti, e ogni performance è una nuova creazione irripetibile e perduta per sempre. È in tal senso che le coreografie e le ricette si assomigliano: si tratta nei due casi di un tentativo di fissare … Leggi tutto

Gin Dry Vallombrosa

Gin dry Vallombrosa bottiglia

Gin Dry Vallombrosa Benedetti benedettini… Di Stefano Capone, Mesi di appostamenti. Controlli incrociati. Allert pronti a segnalare ogni minimo movimento. Software raffinatissimi. Attesa vana di un segnale. Niente. Niente. Il carrello resta maledettamente vuoto. Non disponibile. Speranze traballanti. Passano i giorni. Passano i mesi. Silenzio. Buio. Non c’è vita nell’universo… Che c’entra?… non lo so, … Leggi tutto

Subconscio Ro.sa – delle gran belle bollicine!

Subconscio Ro.Sa etichetta reatro

Di Fabio Riccio, Aver voglia di bere bene non mica è un delitto. Aver voglia di bere bene anche in occasioni come dire… “minori” come una semplice pizza, un panino o meglio ancora un aperitivo, lo è ancor meno… Purtroppo in circolazione buoni vini adatti a ruoli semplici, ma non per questo minori, se ne … Leggi tutto

Bio Talebane – cui prodest?

Bio talebane

Di Fabio Riccio,              Cena improvvisa: un amico ha dell’ottima polpa di riccio “made in Sardinia” ed è ben lieto di condividerla. Spaghettino sciuè sciuè con polpa di riccio, mica male. Evviva! Ore 19,30 – sabato invernale. In casa (come al solito) manca tutto, inclusi vino & pasta. Langue il … Leggi tutto

Cornetti veri

cornetti veri fumetto

Di Fabio Riccio, Di solito, almeno se non sono in viaggio, faccio colazione a casa. Un bel momento. Punto fermo il caffè, macinato di volta in volta, e proveniente da una microtorrefazione artigianale. Adoro il brontolio della moca, adoro scegliere il grado di macinazione dell’arabica in purezza… Eh, si: anche usando una normalissima moka come … Leggi tutto

Désordre rouge

désordre rouge etichetta dettaglio

Di Fabio Riccio, A volte mi chiedo come diavolo fanno… parlo dei nostri cugini d’oltralpe, che ancora una volta mi hanno stupito con un vino di una semplicità disarmante, ma bello, permettetemi l’aggettivo. Un vino bello… Intendiamoci, qui non si parla di una bottiglia di qualche chateau importante e con quarti di nobiltà che risalgono … Leggi tutto