Gastrodelirio Blog Open source

 

Gastrodelirio.it è un blog realizzato integralmente

con software Open Source.

Per  chi  non  non  ha  idea  di  cosa  voglia  dire  questo  termine,  è  bene  dare  un  occhio  qui: http://it.wikipedia.org/wiki/Open_source.

 

gastrodelirio blog open source

Gastrodelirio Blog open Source Personalmente utilizzo software Open Source, e in particolare Linux dal lontano 1998, questo sia per motivi di ordine pratico (maggiore stabilità e affidabilità)  che  per  motivi  di  ordine  morale.

Non mi piace il concetto di  “closed”  sia nell’informatica che in qualsiasi altra situazione.

E’ mia ferma convinzione che il sapere vada sempre e comunque liberamente condiviso.

Per un paio di anni, nei miei computer hanno convissuto molte distribuzioni linux, (ho cominciato con Red Hat® 7.1) con i vari Windows® (98, ME, XP – poi non sono andato oltre. 

Dal  2001  utilizzo  solo  ed  esclusivamente  distribuzioni  linux.

Ragion per cui, e per essere coerente con tutta l’impostazione del sito… www.gastrodelirio.it è anche logicamente ospitato su un hosting linux.

In dettaglio, qualche dato “tecnico” su gastrodelirio .it…

Le due macchine dove è materialmente (si fa’ per dire…) è realizzato Gastrodelirio.it (un computer desktop assemblato in casa, e un vecchio netbook), sono entrambe mosse solo da una distribuzione Linux, per la precisione Mageia, che assicura stabilità, velocità e facilità d’uso.

A parte il sistema operativo, anche i vari software con cui si realizza gastrodelirio sono tutti open source – Qui sotto il dettaglio

  • La piattaforma utilizzata per il blog è l’affidabilissimo (e semplice da usare) WordPress, con l’ausilio di alcuni dei tanti e interessanti plugin che lo arricchiscono di preziose funzioni.

  • I testi vengono composti utilizzando solo formato .odt,un formato Open Source libero e condiviso.

  • Per la redazione dei testi si utilizza quasi esclusivamente Libre Office Writer, e in qualche caso, anche un piccolo e ormai dimenticato wordprocessor chiamato Abiword che, anche se non più aggiornato e migliorato da anni, usato sul minuscolo Netbook, continua lo stesso a fare brillantemente il suo dovere.

  • Per l’elaborazione delle immagini, (per scelta) tutte provenienti da fonti di pubblico dominio, o nella maggioranza dei casi autoprodotte, si usa principalmente GIMP, per l’elaborazione e modifica di immagini vettoriali viene utilizzato anche inkscape, mentre per “collage” e immagini a vario titolo composite, si utilizza LibreOfficeDraw

 

gastrodelirio blog Open Source

gastrodelirio blog open source

 

Questo messaggio sui cookie non piace a te e non piace a noi di www.gastrodelirio.it, però siamo legalmente obbligati a dirti che li utilizziamo per rendere questo sito usabile. Cliccando con il mouse sopra questo testo presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Leggi di più. View more
Cookies settings
Accept
Privacy & Cookie policy
Privacy & Cookies policy
Cookie nameActive
PHPSESSID
This site uses cookies - small text files that are placed on your machine to help the site provide a better user experience. In general, cookies are used to retain user preferences, store information for things like shopping carts, and provide anonymised tracking data to third party applications like Google Analytics. As a rule, cookies will make your browsing experience better. However, you may prefer to disable cookies on this site and on others. The most effective way to do this is to disable cookies in your browser. We suggest consulting the Help section of your browser or taking a look at the About Cookies website which offers guidance for all modern browsers
Save settings
Cookies settings