Note di Bianco 2019 il grillo in purezza di Alessandro Viola

Semplice non vuol dire banale, specialmente in questo caso.   Alessandro Viola da Alcamo (TP) è un vignaiolo che sa il fatto suo, e il suo Note di Bianco 2019, un Grillo in purezza, pur nella sua linearità senza spigoli a naso e palato, non delude affatto, anche e specialmente perché fatto (in vigna & cantina) con tutti crismi necessari per meritarsi l’aggettivo di “naturale”, cioè… senza enoporcate e/o alchimie degne di Giuseppe Balsamo alias Cagliostro.

Leggi tutto

l’invasione del Tris di Montanare – l’ultimo tormentone…

tris di montanare tris piccolo gourmet

si beano e assegnano pirandelliane patenti di bontà anche a certi orrendi & dubbi tris di montanare che, meriterebbero solo di finire prima nella pattumiera della differenziata, poi in quella della storia!

Leggi tutto

La disfatta del radicchio – Cronache dalla pausa pranzo

La disfatta del radicchio Radicchio sul tagliere

mentre cercavo invano di ricondurli alla pacata sicurezza di uno spaghettino pomodoro e basilico, loro hanno sfogato i loro istinti più primitivi sul malcapitato radicchio alternando in sequenza colpi di pura follia gastronomica.
Un gioco al massacro!

Leggi tutto

Musar Jeune Bianco 2018 di Château Musar

Musar Jeune Bianco 2018 di Château Musar etichetta retro

Il Musar Jeune Bianco è uno di quei vini che almeno una volta nella vita bisogna incontrare, quasi come una visita alla torre Eiffel, al Colosseo o alle cascate del Niagara. Però, scrivere di questo …

Leggi tutto l’articolo…Musar Jeune Bianco 2018 di Château Musar