Rebula Reserva 2015 Slavček – il bello dei macerati…

Rebula Reserva 2015 Slavček etichetta retro

la Rebula Reserva 2015 Slavček (è una riserva, attenzione!) una volta assaggiata, non è stata solo un concentrato di piacevolezza nei calici, ma uno di quei vini che ti rimangono impressi perché provano ad essere tutto un mondo in una sola bottiglia…

Leggi tutto

La Triglia in Skapece espressa – Ristorante al Metrò

Scapece molisana

La triglia in Skapece espressa dal punto di vista dell’edificazione del gusto, oltrepassa il concetto di riproporre in versione “light” i “sapori di un tempo”, perché pur preservando l’ardito l’ordito (perdonate il calembour…) della preparazione originale, riedifica il tutto sulle sue proprie basi, ma in modo sintatticamente forbito e goloso, secondo l’attuale grammatica dei sapori.

Leggi tutto

Tutto sembra essere diventato gourmet, stiamo forse esagerando?

Gourmet

Dalla Treccani. Gourmet ‹ġurmè› sostantivo maschile, fr. [der. dell’inglese antico grom «ragazzo, valletto», successivamente incrociato con gourmand «ghiottone»]. – Degustatore, esperto di vini e, per estensione raffinato buongustaio. Una parola di moda, troppo. Però, nel 2020 Gourmet è anche marketing. Cosa esattamente definisce il perimetro di cosa è gourmet e cosa non lo è, a … Leggi tutto

Accamilla 2019 – azienda Camerlengo di Antonio Cascarano

Accamilla 2019 Camerlego etichetta retro

Basta con i macerati! Sbirciando tra gli scaffali non c’è più cantina, produttore, persino qualche (benemerita) cantina cooperativa, senza in listino un bianco macerato, o orange che dir si voglia. Prima o poi vedremo qualche orange anche nei nei brick cartonati al supermercato. L’arancione in calice… la nuova frontiera enologica, alias… nuova moda. Tuttavia, e … Leggi tutto