I Crearoi Veneto Bianco IGT Monte dei Roari

I Crearoi Veneto Bianco IGT etichetta fronte Monte dei Roari

Per trovare chi ancora racconta e pondera in dettaglio sensazioni e opinioni su un vino, in parole povere fa “critica enologica”, positiva o negativa essa sia, bisogna scandagliare davvero a fondo i motori di ricerca… …

Leggi tutto l’articolo…I Crearoi Veneto Bianco IGT Monte dei Roari

Vino senza alcol – chissà cosa avrebbe detto Noè a riguardo…

Vino senza alcol noè la prima ciucca

L’alcol in moderate dosi fa bene. L’uso continuo di alcol non è il top. L’abuso di alcol fa crepare. Punto. Detto questo, e dopo averci meditato per giorni, ho deciso di unirmi anche io al …

Leggi tutto l’articolo…Vino senza alcol – chissà cosa avrebbe detto Noè a riguardo…

SP68 Rosso IGT 2019 di Arianna Occhipinti – Ormai… un classicone!

SP68 Rosso IGT 2019 di Arianna Occhipinti etichetta retro

un “classicone”, cioè uno di quelli che anche se lo dai a bere (basta non dirgli che è un “naturale”…) a uno degli svariati “dottori del vino”, va a finire che gli piace pure e ne tesse lodi sperticate, apostrofandoti poi con il classico «finalmente bevi qualcosa di buono e non le solite puzzette infarcite di volatile!».
Immaginate voi quando invece gli smascherate la bottiglia, e gli dite: è un “naturale”, anzi, un Triple A!

Leggi tutto

Sempre in due azienda agricola Fra i Monti – Terelle (FR)

Sempre in due azienda agricola Fra i Monti Terelle maturano in purezza particolare etichetta

Come bene incontrare la prima volta un nuovo vitigno…  L’Italia dei vitigni è una prateria sterminata, ogni tanto ne scopro qualcuno nuovo, che solletica la mia curiosità. Questo, anche, è il bello del vino. Sempre …

Leggi tutto l’articolo…Sempre in due azienda agricola Fra i Monti – Terelle (FR)

Fontanasanta Manzoni Bianco 2019 Elisabetta Foradori

Fontana santa manzoni bianco 2019 foradori incrocio manzoni calice e bottiglia fronte

Bello, esuberante e di carattere, il Fontanasanta Manzoni Bianco 2019 proprio e specialmente per questo, è tassativamente da godere d’istinto per il suo multiforme corredo sensoriale che, si imprime indelebilmente nella memoria senza troppe menate e superflui tecnicismi.

Leggi tutto