Sempre in due azienda agricola Fra i Monti – Terelle (FR)

Sempre in due azienda agricola Fra i Monti Terelle maturano in purezza particolare etichetta

Come bene incontrare la prima volta un nuovo vitigno…  L’Italia dei vitigni è una prateria sterminata, ogni tanto ne scopro qualcuno nuovo, che solletica la mia curiosità. Questo, anche, è il bello del vino. Sempre …

Leggi tutto l’articolo…Sempre in due azienda agricola Fra i Monti – Terelle (FR)

Fontanasanta Manzoni Bianco 2019 Elisabetta Foradori

Fontana santa manzoni bianco 2019 foradori incrocio manzoni calice e bottiglia fronte

Bello, esuberante e di carattere, il Fontanasanta Manzoni Bianco 2019 proprio e specialmente per questo, è tassativamente da godere d’istinto per il suo multiforme corredo sensoriale che, si imprime indelebilmente nella memoria senza troppe menate e superflui tecnicismi.

Leggi tutto

La classifica dei migliori Cerasuolo d’Abruzzo “naturali” bevuti a inizio 2021

La classifica dei migliori Cerasuolo d’Abruzzo

Il Cerasuolo d’Abruzzo è tra le tipologie di vino che prediligo in assoluto.
Da non confondere con il Cerasuolo di Vittoria, ottimo rosso di Frappato e nero d’avola con il quale condivide l’etimo di Ceraso-Cirasa, (ciliegia in gran parte dei dialetti meridionali d’Italia), il Cerasuolo d’Abruzzo non è un semplice rosato, tutt’altro!

Leggi tutto

Beaujolais Chateau Cambon récolte 2018 Domaine Marcel Lapierre

Beaujolais Chateau Cambon 2018 bottiglia e calice in primo piano

Il Beaujolais Chateau Cambon 2018 non credo che cambierà la storia dell’enologia, ma vi assicuro che dal punto di vista della piacevolezza complessiva è dannatamente ben fatto, e buono com’è, di sicuro sarà un ottimo compagno per cena

Leggi tutto

Ascaro 2018 Andi – La Barbera fuori dalla mischia…

Ascaro 2018 Andi barbera oltrepò pavese in purezza

Ascaro 2018 Andi, una gran bella Barbera dell’oltrepò pavese in purezza, potente, severa, e senza compromessi a partire già dal colore, un rosso purpureo “tosto”, non filtrato (evviva!), impegnativo.

Leggi tutto

Coume de l’Olla Rouge 2015 Domaine Matassa

Coume de l’Olla Rouge 2015 Matassa bottiglia e calice

Carignan al 100%. Rosso “vecchio stile tosto”, carico, per corpo e colore. Alle narici mirtilli, ribes e frutti di bosco balsamici ben intrecciati a sentori di cuoio, che con l’evoluzione si stemperano in suadenti note …

Leggi tutto l’articolo…Coume de l’Olla Rouge 2015 Domaine Matassa

Perchè bevo vino naturale – una storia semplice…

Perchè bevo vino naturale vendemmia con i piedi

Avviso: chi la pensa diversamente, tiri dritto e legga altro. Da circa trenta anni mi interesso di vino, e da una decina di anni a questa parte per precisa scelta bevo quasi esclusivamente “vini naturali”. …

Leggi tutto l’articolo…Perchè bevo vino naturale – una storia semplice…

Lo Sciccu Cretapaglia un bel bianco calabrese da tenere d’occhio…

Sciccu cretapaglia etichetta retro e particolare del calice

Lo Sciccu di Cretapaglia è davvero un gran bell’inizio, un vino già ben strutturato e solo apparentemente fatto di emozioni sommesse, ma sul quale si può ancora lavorare per provare a raggiungere vette sensoriali ancor più elevate.

Leggi tutto