Parenti Serpenti, il cenone di Natale e i buoni sentimenti…

Parenti serpenti tratta di situazioni e piatti che, a chi scrive, suonano molto familiari, essendo il film ambientato nella cittadina abruzzese di Sulmona, la patria (o meglio, una delle patrie) dei confetti.

Leggi tutto

Chocolat come mescolare i sapori e vivere felici

Chocolat come mescolare i sapori e vivere felici Juliette Binoche Johnny Depp

Di Mimmo Farina,  Chocolat come mescolare i sapori e vivere felici.  C’è un film, in verità più d’uno, che quando si parla di rassegne dedicate al cibo, non può essere evitato, almeno come citazione o perché estremamente evocativo nella memoria collettiva. Esattamente per questo motivo, finora, me ne ero tenuto alla larga, anche perché, disprezzando … Leggi tutto

Il ladro il cuoco sua moglie e l’amante

il ladro il cuoco sua moglie e l'amante tavolata mimmo farina

Con Il Cuoco, Il Ladro, Sua Moglie e l’Amante (1989 – Peter Greenaway) invece invadiamo, contemporaneamente, il territorio di Freud ma anche quello di Shakespeare, con gli evidenti rimandi a Tito Andronico.

Leggi tutto

Lenticchie alla Julienne – Antonio Albanese

lenticchie alla julienne antonio albanese pesce rosso di copertina

Però, Lenticchie alla Julienne a mio avviso è un libro che non decolla.

Nonostante il bravo comico di Olginate abbia messo sul tavolo un’idea forte e condivisibile, cioè mettere (giustamente!) alla berlina questo momento di vera e propria isteria mediatica per tutto quel che è Chef e cucina, la narrazione in più punti risulta ripetitiva negli schemi, e in alcuni passaggi anche noiosa.

Leggi tutto

Ragù Noir – metti una sera a cena con il corto…

Ragù Noir locandina cortometraggio

Ragù noir diretto da Alfredo Mazzarra: 18 minuti di commedia nera giocati intorno ad una tavolata tra amiche dove il piatto forte è appunto il mitico, succulento e carnale ragù.

Leggi tutto

Cinema cibo e amore

cinema cibo e amore chocolate

Di Mimmo Farina, Il rapporto con il cibo è un rapporto, come ben sanno gli appassionati di porn food, che non può prescindere dal collegamento visivo. Del resto, pur senza arrivare ai livelli estremi della depravazione scopofila, è decisamente corretto affermare che un piatto viene mangiato con gli occhi, specialmente se si è a stomaco … Leggi tutto