Petit Ours blanc 2019 – Matthieu Barret Domaine du Coulet

petit ourse blanc 2019 etichetta retro Matthieu Barret

Giallo paglierino al calice, il Petit Ours blanc al naso senza mezzi termini è subito un vero e proprio cazzotto di frutta gialla, ananas e fiori, che con una minerale irruenza

Leggi tutto

Attention Chenin méchant 2017 – il vino che morde!

Attention Chenin méchant 2017 bottiglia in cucina

Con noi, l’ Attention Chenin méchant 2017 è stato un buon sodale nello scortare l’ingresso nei nostri palati di un bel risotto casalingo con funghi, ma lo vedo ancor meglio come vino da sete o da meditazione, da bere appena fresco a fine estate, magari in buona compagnia di fronte a un tramonto in riva al mare…

Leggi tutto

Grande pestilence 2017 La Sorga – Anthony Tortul

grande pestilence vin de france la sorga etichetta Anthony Tortul

La Sorga Vin de France Grande Pestilence 2017 semplicemente strepitoso, iniziamo da questo. Rosso, fieramente non filtrato se non grossolanamente per gravità, il Grande Pestilence 2017

Leggi tutto

La Petite Gaule du Matin di Frantz Saumon

La Petite Gaule du Matin frantz saumon etichetta mini

Di Fabio Riccio, Noi di Gastrodelirio siamo antipatici. Ci piacciono, e tanto, solo i vini che altri trovano buoni solo per lo smaltimento nel lavandino. La constatazione è frutto della lettura di certe recensioni (marchette?) …

Leggi tutto l’articolo…La Petite Gaule du Matin di Frantz Saumon

La Cuvée du Chat 2015 – Vin de France

la cuvée du chat etichetta

Di Fabio Riccio,    Ma si! Poca tecnica, niente nomi roboanti, niente puzze & puzzette al naso (letteralmente) ma solo un bel vino da bere in allegra compagnia. la cuvée du chat Già rodati da …

Leggi tutto l’articolo…La Cuvée du Chat 2015 – Vin de France