Pizzeria Gorizia 1916 Napoli

Pizzeria Gorizia 1916 pizza gorizia

Di Fabio Riccio, Il biglietto da visita è l’appartenenza della Pizzeria Gorizia 1916 alla piccola pattuglia (una decina se non sbaglio) dell’unione Unione Pizzerie Storiche Napoletane – Le Centenarie. Partiamo da questo… Quindi, già dal nome e dalla data, chi varca la soglia della Pizzeria Continua a leggere Pizzeria Gorizia 1916 Napoli

Non mangio carne e non bevo vino…

non mangio carne e non bevo vino mini

Di Fabio Riccio, Serata in pizzeria. Una di quelle che (ora) si definiscono “gourmet”, ma anche un posto dove fanno “robe” che con tutta la buona volontà faccio fatica a considerare pizze. Se non altro, in ogni caso la qualità di quel che c’è sopra Continua a leggere Non mangio carne e non bevo vino…

Tres Uves – Barranco Oscuro

Tres uves 2013 etichetta mini

Di Fabio Riccio, Serata “di servizio” in enoteca, una di quelle stramoderne… Banco, locale e ambiente stile post-Maria-de-Filippi, in più un mega video da centinaia di pollici che riempie una intera parete, ma muto, con documentario sull’industria vinicola cinese, incluso un miliardario rampante dagli occhi Continua a leggere Tres Uves – Barranco Oscuro

Bufala Doc – Una vera pizza napoletana a Chieti

Bufala DOC Chieti pizza filetto mini

Di Fabio Riccio, A volte, come sempre accade, le sorprese arrivano da dove meno te le aspetti. Chieti, anzi, Chieti scalo, “succursale” di servizio poco a valle dalla città di Chieti vera e propria, antica, bella e carica di storia. Una sorta di luogo “di Continua a leggere Bufala Doc – Una vera pizza napoletana a Chieti

Il Villard blanc – storia di un enocidio…

villard blanc leaf

Di Fabio Riccio, Ho un amico vignaiolo. Non imbottiglia, e non ha nessuna intenzione di farlo, conferisce le sue uve a terzi. Però, a ogni vendemmia si diverte nel suo garage con delle micro-micro-micro vinificazioni. In vigna ha in prevalenza Sangiovese, Montepulciano Trebbiano, Pinot grigio, Continua a leggere Il Villard blanc – storia di un enocidio…

Locanda Mammì Agnone (IS)

locanda mammì cartello

Di Fabio Riccio, In tutti i luoghi dove a diverso titolo si cucina (ristoranti, trattorie etc etc) c’è un momento di passaggio dove si decide, o ci si accorge, di essere adulti. E’ il momento dove scegliere se limitarsi a una pur onesta cucina (territoriale Continua a leggere Locanda Mammì Agnone (IS)

Il triste brodino serale dell’influenzato…

triste brodino serale dell’influenzato piatto

Di Fabio Riccio, In questi ultimi giorni, per problemi stagionali di salute che mi hanno messo fuori combattimento, non sono stato troppo presente su www.gastrodelirio.it. Meglio per voi lettori che spero abbiate occupato il tempo in attività ben più proficue che leggere gli articoli di Continua a leggere Il triste brodino serale dell’influenzato…

Chianti classico Buonodonno in fiasco…

Chianti classico buonodonno etichetta fiasco

Di Fabio Riccio, Il vino, in fiasco. Di vini in fiasco almeno di quelli buoni, anzi, molto buoni, in giro non se ne vedono poi tanti. Chissà perché il fiasco, inteso come recipiente, pur se presente nell’immaginario collettivo come sinonimo di vino, in realtà non Continua a leggere Chianti classico Buonodonno in fiasco…

Del favollo e della pasta…

del favollo e della pasta

Il favoloso incontro Di Stefano Capone, Non avete idea di quanto mi intriga il fatto che tanti lettori, da parti diverse dello stivale, si siano incuriositi e si stiano ancora incuriosendo davanti alle vicende pelose del nostro bitorzoluto amico favollo. Del favollo e della pasta… Continua a leggere Del favollo e della pasta…

La Befana non porta più il carbone… (dolce)

la befana non porta più il carbone dolce

Di Fabio Riccio, Non so se ci avete fatto caso. Ma… vi siete accorti che la befana non porta più il carbone per i bambini che durante l’anno hanno fatto i discoli? A parte qualche pasticcere che ancora produce artigianalmente del buon sano carbone dolce Continua a leggere La Befana non porta più il carbone… (dolce)