Gastrodelirio cerca nuovi collaboratori

Caro lettore gastrodelirante, questo è un appello per te!

 

gastrodelirio cerca nuovi collaboratori

Da qualche tempo a questa parte ci frulla in testa l’idea di come sarebbe bello trovare nuovi collaboratori, persone che pur nelle personali sfaccettature, condividano il pensiero di gastrodelirio e che abbiano voglia di aggiungere spunti, riflessioni e idee.

Lo spirito di questo blog è abbastanza chiaro nei suoi intenti e lo si può riconoscere leggendo quanto è stato scritto fino a questo momento, e magari soffermandosi un po’ sul manifesto di gastrodelirio (cliccare qui per leggerlo).

Se credi di saperne di vino e cibo, e ti riconosci in quelli che sono i nostri pensieri di base, e infine se hai la voglia e la capacità di scrivere, le porte sono aperte.

L’impegno è senza costrizioni, potrai scrivere quanti post vorrai nei tempi che vorrai purché siano confacenti ai punti elencati sul manifesto di gastrodelirio… su questo non si transige.

Quindi… niente reportage fotografici delle esperienze ristoratorie,quelli noiosi di due righe e centomila foto, niente turpiloquio o attacchi personali, ma articoli scritti in buon Italiano, corretti e ben documentati, perché ognuno apponendo la firma all’articolo, si prende la tutta responsabilità della bontà e della veridicità di quanto scritto.

Collaborare a Gastrodelirio non è salire “sul carro del vincitore”, non è gloria ne’ denari, se non un buono, o per meglio dire, ottimo posizionamento SEO degli articoli sui principali motori di ricerca…


Specifichiamo fin da ora, e senza nessuna eccezione che la collaborazione a www.gastrodelirio.it è su base volontaria e non retribuita, oggi come in futuro, semplicemente perché per la precisa scelta di essere assolutamente indipendenti, non abbiamo e non vogliamo pubblicità, quindi introiti.

Scrivete a press@gastrodelirio.it

gastrodelirio cerca nuovi collaboratori

La redazione di Gastrodelirio

Fabio Riccio

A proposito di Fabio Riccio

Fabio Riccio - Interessato da più di venti anni al modo del cibo, crapulone & buongustaio seriale. Dal lontano 1998 collabora come autore alla guida dei ristoranti d'Italia de l'Espresso, ha scritto sulla guida le tavole della birra de l'Epresso, ha collaborato a diverse edizioni della guida Osterie d'Italia dello Slow Sood, ha scritto su Diario della settimana e L'Espresso, e quando capita scrive di cibo un po' ovunque. Infine è ideatore e autore di www.gastrodelirio.it - basta questo?

One Reply to “Gastrodelirio cerca nuovi collaboratori”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.