Festival della gastronomia 2017 Roma

ROMA – OFFICINE FARNETO

7-8-9-10 ottobre 2017

festival della gastronomia 2017 roma

Dopo Cooking for Wine e Cooking for Art nasce a Roma il FESTIVAL DELLA GASTRONOMIA, organizzato presso le Officine Farneto con gli stessi intenti delle precedenti edizioni: aggregare temi differenti intorno al patrimonio enogastronomico italiano, valorizzare i giovani talenti, offrire e presentare un ventaglio di proposte interessanti e complementari. L’evento, della durata di quattro giorni, coniuga il tema della gara con intrattenimenti legati al mondo del cibo e del gusto declinati nei diversi linguaggi

SABATO 7 FESTIVAL DELLA GASTRONOMIA

– L’evento prende avvio con il premio Miglior Chef Emergente d’Italia 2017, premio che da anni proclama il miglior giovane chef professionista italiano under 30 tra una rosa di candidati selezionati da Luigi Cremona, noto critico enogastronomico e da una team di esperti. Si comincia con la Selezione Centro e la partecipazione di 10 candidati tra i quali saranno scelti due vincitori che accederanno alle finalissime di lunedì e martedì.

I concorrenti ai fornelli saranno Sarah CicoliniSanto Palato (Roma), Francesco D’Alessandro Mammarossa (Avezzano, AQ), Luca Del PadroneL’imbuto (LU), Vincenzo DinataleIl Pellicano* (Porto Ercole, GR), Andrea Giuseppucci La Gattabuia (Tolentino, MC), Federico Gramignani Officina Bistrot (Civitanova Marche, MC), Edoardo Massari Arca (Alba Adriatica, TE), Gianluca Ricci Le Tamerici (Roma), Stefano Terigi Il Giglio (LU), Giacomo ZezzaBistrot 64* (Roma). FESTIVAL DELLA GASTRONOMIA

– Al via anche il premio Pizza Chef Emergente che decreterà il miglior pizzaiolo italiano tra i giovani selezionati da Luigi Cremona ed altri esperti del settore. Si parte con la Selezione Centro-Sud in cui i candidati si sfideranno preparando la più classica delle pizze: la Margherita.

DOMENICA 8 FESTIVAL DELLA GASTRONOMIA

Miglior Chef Emergente: Selezione Sud sarà la volta dei candidati che si incontreranno per proclamare i due che accederanno alla finalissima. I concorrenti scelti che si presenteranno per il titolo saranno Carmine Amarante (Na), Valentino Buonincontri(Marigliano, NA), Ivana DaleoVota Vota (Marina di Ragusa, RG), Francesco FranzeseRoji (Nola, NA), Davide GuidaraEolian Milazzo Hotel (ME), Solaika Marrocco Primo (LE), Antonio Sicignano Marenna’* (Sorbo Serpico, AV), Emanuele StrigaroEmanule Strigaro a Palazzo Foti (KR).

Pizza Chef Emergente: si continua con la semifinale che vedrà sfidarsi i Pizza Chef qualificati per il Centro Sud più i 2 già selezionati nell’edizione Campania.

LUNEDÌ 9 FESTIVAL DELLA GASTRONOMIA

– Finalissime Miglior Chef Emergente durante le quali gli chef vincitori delle selezioni Centro, Sud e Nord si sfideranno con una Mistery Box. I tre finalisti delle selezioni Nord già selezionati nello scorso novembre al Cooking For Art Milano sono Stefano Bacchelli Da Vittorio*** (Brusaporto, BG), Davide CaranchiniMateria (Cernobbio, CO), Michele Lazzarini St. Hubertus Rosa Alpina** (San Cassiano, BZ). FESTIVAL DELLA GASTRONOMIA

Finalissime Pizza Chef Emergente con 4 pizzaioli provenienti dalle selezioni Centro Sud e 2 già vincitori delle selezioni Nord. La sfida prevede due ingredienti portati a scelta dai concorrenti e due presi tra gli espositori presenti, dunque formula “Mistery box”.

Premiazione della Guida “Alberghi e Ristoranti del Touring Club Italiano”. A ricevere i premi sono le strutture più meritevoli tra i Ristoranti del Centro Sud Italia, selezionati dall’edizione 2018 della Guida curata da Luigi e Teresa Cremona.

MARTEDÌ 10 FESTIVAL DELLA GASTRONOMIA

Finalissime Miglior Chef Emergente: Gli chef già incontrati lunedì e vincitori delle selezioni Centro, Sud e Nord si sfideranno stavolta con una ricetta a tema libero con ingredienti scelti tra gli espositori; alla fine della giornata sarà decretato il vincitore assoluto per il 2017. FESTIVAL DELLA GASTRONOMIA

Finalissima del premio Emergente Sala 2017. Dopo le selezioni Nord e Centro Sud i 4 finalisti si incontrano in una doppia prova, teorica e pratica, durante la quale i concorrenti servono a tavola i giurati-clienti scelti tra giornalisti e massimi esperti del settore ristorazione e accoglienza. I concorrenti sono Carmilla Cosentino Secondo Maître presso il “Boscareto* Resort & Spa” di Serralunga d’Alba (Cn), Luis Diaz Chef de Rang del Ristorante “Seta**” dell’Hotel Mandarin Oriental di Milano, Carlo Alberto Faggi Chef de Rang al ristorante “Il Palagio*” del Four Seasons Hotel di Firenze, Sara Jole Guastalla Sommelier del Ristorante “La Magnolia*” dell’Hotel Byron a Forte dei Marmi (Lu).

Premiazione della Guida “Alberghi e Ristoranti del Touring Club Italiano”: è la volta delle Premiazioni dei Migliori Ristoranti del Lazio e degli Alberghi dall’edizione 2018 della Guida. FESTIVAL DELLA GASTRONOMIA

Le Strade della Pizza: La pizza di Roma incontra il resto del Mondo. Ospiti eccellenti tra nomi più noti italiani e internazionali scelti dall’occhio attento di Barbara Guerra, Luciano Pignataro, Albert Sapere.

festival della gastronomia 2017 roma

Avremo inoltre con noi quali eventi satellite inclusivi:

  • TerreBio, rassegna dei migliori produttori biologici d’Italia. Nuovo brand ideato da esperti di lungo corso nell’organizzazione di eventi rivolti alla valorizzazione del mondo del biologico. Vuole essere momento d’incontro e confronto tra i produttori di materie prime biologiche di comprovata tracciabilità e i principali protagonisti del mondo della gastronomia di alto livello.

  • TerrEbio crede che l’incontro tra produttori e professionisti possa portare a sviluppare la tradizione aprendola all’innovazione, ma vuole anche essere un’occasione per poter diffondere al pubblico non professionista la conoscenza dei territori attraverso i loro prodotti e sapori peculiari.

  • Le Migliori Botteghe di Roma – invito e premiazione delle prime 100 attività più rinomate e votate da una giuria popolare online che ha scelto dove fare la spesa di leccornie nella Capitale. FESTIVAL DELLA GASTRONOMIA

  • Le grandi bollicine di Luca Boccoli. Tanti chilometri, tante degustazioni, curiosità, studio, confronto serrato con chi il vino lo fa, con chi di vino vive. Il criterio guida della Selezione Boccoli è la conoscenza capillare del territorio, la convinzione che ogni buona bottiglia è soprattutto il risultato di un incontro tra l’uomo e la terra, il frutto del lavoro paziente, amorevole, costante che l’uno dedica all’altra.

  • God Save The Wine. Il festival itinerante del vino diretto dal “sommelier informatico” Andrea Gori e organizzato da 7 anni a Firenze, Milano, Bologna, Genova, Roma, Verona, Forte dei Marmi in partnership con la rivista Firenze Spettacolo. Un format speciale itinerante per tutti i wine lovers d’Italia con una selezione di circa 25 aziende tra Champagne, Bollicine italiane, vini bianchi, rossi e rosati dalle regioni italiane. Negli ultimi sette anni e in 77 edizioni, God Save The Wine ha portato avanti una piccola-grande rivoluzione nel modo di comunicare, realizzando una “terza via della comunicazione del vino”, lontana sia dai tecnicismi di sommelier e addetti ai lavori, ma anche dalle sagre e “abbeveratoi” di piazza. Sabato 7 e Domenica 8 ottobre.

  • Vitigno Italia: vini autoctoni d’Italia, anteprima d’autunno dell’edizione 2018. L’anticipo della più importante kermesse enologica del sud, arrivata alla sua tredicesima edizione, che si terrà a Castel dell’Ovo a Napoli il 20, 21 e 22 Maggio 2018. Una festa di sentori, sapori, incontri e cultura che presenta in anteprima i propri espositori. Lunedì 9 e Martedì 10. FESTIVAL DELLA GASTRONOMIA

festival della gastronomia roma 2017 miniPrezioso e indispensabile l’apporto dei nostri Main Sponsor: Agugiaro e Figna, Ferrarelle, Lavazza, Consorzio del Parmigiano Reggiano, Pastificio dei Campi, Olitalia, Forni Valoriani.

FESTIVAL DELLA GASTRONOMIA

7 Ottobre ore 17-23, 8 Ottobre ore 12-23, 9 Ottobre ore 17-23, 10 Ottobre ore 10-17,

Via dei Monti della Farnesina 77

Per info: www.festivaldellagastronomia.com

www.witaly.it

ufficiostampa@witaly.it

Tel. 342.86.29.707

FESTIVAL DELLA GASTRONOMIA

Fabio Riccio

A proposito di Fabio Riccio

Fabio Riccio –
Interessato da più di venti anni al modo del cibo, crapulone & buongustaio seriale.
Dal lontano 1998 collabora come autore alla guida dei ristoranti d’Italia de l’Espresso, ha scritto sulla guida le tavole della birra de l’Epresso, ha collaborato a diverse edizioni della guida Osterie d’Italia dello Slow Sood, ha scritto su Diario della settimana e L’Espresso, e quando capita scrive di cibo un po’ ovunque.
Infine è ideatore e autore di www.gastrodelirio.it – basta questo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*