Ricci di Mare Unplugged

ricci di mare pescati in tavola serena manzoni

Non si mangiano i ricci di mare con leggerezza, anche se può sembrare vero il contrario, mi si dice da chi li pesca che il catturarli implica qualcosa di emotivamente forte: “una pesca stranamente intima” perché, insomma, prendere un riccio di mare “non è come prendere una vongola…”

Leggi tutto

Lenticchie alla Julienne – Antonio Albanese

lenticchie alla julienne antonio albanese pesce rosso di copertina

Però, Lenticchie alla Julienne a mio avviso è un libro che non decolla.

Nonostante il bravo comico di Olginate abbia messo sul tavolo un’idea forte e condivisibile, cioè mettere (giustamente!) alla berlina questo momento di vera e propria isteria mediatica per tutto quel che è Chef e cucina, la narrazione in più punti risulta ripetitiva negli schemi, e in alcuni passaggi anche noiosa.

Leggi tutto

La cena di Herman Koch

La cena di Herman Koch fronte copertina edizione italiana serena manzoni

La cena di Herman Koch, libro del 2009 ma ancora incredibilmente attuale. Si racconta di una serata in un ristorante di lusso olandese, dove due coppie composte da due fratelli e le relative mogli si ritrovano apparentemente per un noioso e rituale incontro di famiglia, in realtà per discutere di faccende gravissime che riguardano i loro figli.

Leggi tutto

La Colomba Pasquale… ma è proprio necessaria?

Colomba pasquale nel piatto

la Colomba pasquale ha invaso la penisola, e generazioni di Italiani sono convinti della sua tipicità, nonostante i meno di cento anni di storia, e l’origine chiaramente “industriale”.

Leggi tutto

La nave dei folli di Marco Taddei e Michele Rocchetti

la nave dei folli marco taddei e michele rocchetti copertina

Insomma La nave dei folli descrive più di un pasto e vi assicuro che sono pasti decisamente gastrodeliranti.
La nave dei folli è una sorta di elogio della follia, dove risiede, se non la saggezza, la felicità.

Leggi tutto

La pizza napoletana …più di una notizia

la pizza napoletana copertina fronte libro

la pizza napoletana

A far pulizia sui falsi miti nel mondo della pizza e delle lievitazioni, ci pensa un interessante libro, scritto con rigore scientifico a “tre mani” da Paolo Masi, ordinario di ingegneria dei processi alimentari presso l’università di Napoli Federico II, da Annalisa Romano, docente di processi dell’industria alimentare, e infine dal pizzaiolo , decano e iniziatore della Nouvelle Vague dei nuovi Pizzaioli Napoletani.

Leggi tutto

Jiro Taniguchi Il buongustaio solitario

Jiro Taniguchi Gourmet Kodoku no Gurume

“Gourmet (Kodoku no Gurume)”  Di Stefano Capone, Ovviamente comprendo l’inarrivabile compiacimento che si può avere, scartando i meritati regali sotto l’albero di Natale, nell’imbattersi in una sciarpa in pregiatissimo filato sintetico dal colore Fiat 127 del 1978, oppure in un … Leggi il seguito…

l’Onnivoro l’uomo che ha mangiato tutto

l’Onnivoro l’uomo che ha mangiato tutto mini

Di Fabio Riccio, Onnìvoro – (meno comune – omnìvoro) Aggettivo. [dal latino omnivŏrus, comp. di omni– «onni-» e –vorus «-voro»]. – Propr., che mangia ogni cosa, che si nutre di qualsiasi cibo. In biologia, di animale che (a differenza del … Leggi il seguito…

E due uova molto sode – Giovanni Nucci

due uova molto sode uova

Di Serena Manzoni, In queste righe scriveremo di uova, o meglio di un libro elegante e colto, che ha come protagoniste proprio le uova, ma non intese in senso gastronomico, ma per quello che nascondono e rappresentano ovvero “di tutto … Leggi il seguito…

Les diners de Gala

Les diners de Gala

Di Serena Manzoni, Arte e vita. Arte e vita. Ritornello che ritorna spesso anche tra le pagine di Gastrodelirio, come è ovvio. Ovvio perché uno dei fondamenti della vita è l’alimentarsi, il nutrirsi, cibarsi, magari anche provandone piacere. Les diners … Leggi il seguito…

The devil in the kitchen la Vita dannata di uno chef stellato

The devil in the kitchen la Vita dannata mini

Di Serena Manzoni, Un cavallo al galoppo. Verrebbe da dire imbizzarrito, ma non lo è. The devil in the kitchen La vita dannata Corre, forte come il vento e inesorabile, muscoli poderosi e giovani verso un obiettivo preciso, davanti al … Leggi il seguito…