Cerasuolo di Vittoria COS

Di Fabio Riccio Eccomi per l’ennesima volta a tentare di esorcizzare il mio umore, umore abitualmente stabile, ma in una sera calda e umida di una strana estate come questa, altalenante, irrequieto forse. Alle 20,40 di una sera di agosto, mentre mi perdo nei miei pensieri surreali, l’arrivo di Serena dal lavoro mi riporta alla … Leggi tutto