Libando 2017 – dal 20 al 23 aprile a Foggia

Anche per questanno torna Libando, viaggiare mangiando, il festival nazionale dello street food promosso dal Comune di Foggia, assessorato alla Cultura, in collaborazione con l’associazione culturale Di terra di mare, l’impresa creativa Red Hot e Streetfood Italia.

libando 2017 foggia

Libando 2017, quarta edizione della riuscita manifestazione, dal 20 al 23 aprile 2017 invaderà piacevolmente di odori e cibo le strade del centro storico di Foggia.

Questa manifestazione, ormai un appuntamento molto atteso, in pochi anni è diventato un vero e proprio must per l’intero comprensorio della Capitanata.

Il filo conduttore di Libando 2017 di questanno sarà il grano, ingrediente imprescindibile nella nostra cultura alimentare fin dalla notte dei tempi, e di cui la provincia di Foggia è grande produttrice.

A libando 2017 però ci sarà anche un nuovo spazio, che è quello dedicato alle famiglie e ai più piccini: Libandino.

Unarea ludica tutta dedicata ai bambini, con laboratori sulla panificazione e la lavorazione di pasta e dolci, tenuti da esperti del settore.

libando 2017 foggia mappa

A Libando 2017 non mancheranno anche seminari tematici con chef ed esperti del mondo del food, che esploreranno l’universo dei sapori e dello stare in cucina, utilizzando i più svariati ingredienti e le più moderne tecniche.

Come sempre ci saranno le molto attese master class: ben nove saranno gli chef che racconteranno e cucineranno piatti che ruotano intorno al grano.

Tra gli chef presenti ci sarà anche Cristina Bowerman, chef donna dell’anno 2016 a Identità Golose, che nel 2009 ha ricevuto le due forchette dal Gambero Rosso e nel 2010 la Stella Michelin.

Confermato anche lo spazio dedicato al cibo sociale con il progetto Le Mamme dei Vicoli, che vedrà le mamme del centro storico vestire i panni da chef, mettendo a disposizione le loro conoscenze e abilità culinarie preparando e facendo degustare i piatti poveri della tradizione.

libando 2017 foggia

Non solo grano e cibo, ma a Libando 2017 si parlerà (e assaggerà) anche di pizza, che del grano ne è in un certo senso figlia. Anche la pizza avrà il suo spazio in una delle piazze cittadine, dove ci sarà uno spazio dedicato alla pizza napoletana, con maestri pizzaioli che si esibiranno dal vivo.

Oltre tutto questo, sarà presente, come sempre larte legata al cibo, sia con la mostra multimediale Dal grano alla pasta – collegata al convegno sullo stesso tema – sia con la mostra “Spiriti di Vini” dell’artista Rosanna Giampaolo, con la collaborazione dellAccademia delle Belle Arti di Foggia.

A Libando 2017 si esploreranno le nuove frontiere del cibo anche e con una interessante tavola rotonda dal titolo Stappa, mangia e parla, che vedrà il confronto fra tecnici, chef, esperti, giornalisti e che sarà moderata da Luciano Pignataro, scrittore e giornalista enogastronomico.

In occasione di Libando 2017 sarà emesso anche un annullo filatelico speciale in collaborazione con Poste Italiane.

Libando 2017 vanta il patrocinio di Regione Puglia, PugliaPromozione, Symbola, Accademia Italiana Gastronomia Storica, Federturismo, Distretto Produttivo Puglia Creativa e Consolato di Puglia, Basilicata e Molise.

www.facebook.com/libando

www.libando.com

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo messaggio sui cookie non piace a te e non piace a noi di www.gastrodelirio.it, però siamo legalmente obbligati a dirti che li utilizziamo per rendere questo sito usabile. Cliccando con il mouse sopra questo testo presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Leggi di più. View more
Cookies settings
Accept
Privacy & Cookie policy
Privacy & Cookies policy
Cookie name Active
This site uses cookies - small text files that are placed on your machine to help the site provide a better user experience. In general, cookies are used to retain user preferences, store information for things like shopping carts, and provide anonymised tracking data to third party applications like Google Analytics. As a rule, cookies will make your browsing experience better. However, you may prefer to disable cookies on this site and on others. The most effective way to do this is to disable cookies in your browser. We suggest consulting the Help section of your browser or taking a look at the About Cookies website which offers guidance for all modern browsers
Save settings
Cookies settings