Lacus considerazioni a margine alla prima edizione

In estate nei piccoli e piccolissimi centri di tutta la penisola fioriscono tantissime manifestazioni e “sagre” (per queste ultime virgolette d’obbligo) al più mangerecce, al più nazional-popolari diciamocela tutta…

Si: perché quando si tratta di mangiare anche i più restii mettono il naso fuori di casa…

Però, dicembre 2022 non è estate, anzi, e pur se pienamente in Puglia non siamo ne’ in quella glamour di trulli e resort a cinque stelle con tanto di Apulia film commission pronta a girare, ne’ in quella ormai in crisi per l’overdose di presenze estive, come in Salento.

Dicembre, ultimo lembo nord della Puglia

Laghi di Lesina e Varano

Crocevia di un territorio che ha dell’incredibile.

Il Gargano, i laghi, il mare e le ultime propaggini del tavoliere delle Puglie.

Lacus la terra dei laghi testata e logo lesina e gargano

Lacus: l’inizio di un percorso virtuoso che deve portare lontano, e nello stesso tempo una scommessa doppiamente vinta, a mio avviso.

In primis si gioca fuori stagione, e per aver poi coinvolto attivamente e fattivamente gli abitanti del luogo.

A Lesina niente lustrini, nessun ospite dai natali altisonanti, ma solo un luogo che è palcoscenico del territorio, per buona sorte abbastanza intatto nella sua genuina essenza che, ha ospitato una manifestazione come Lacus che marca “la differenza”.

Fenicotteri sul lago di Lesina

Lesina (come la vicina Cagnano Varano) non è un borgo plastificato e ristrutturato in maniera poco rispettosa che si alimenta autoreferenzialmente del suo essere artefattamente bello.

No.

Lesina è un luogo dove si vive

Punto.

Ecco la differenza

Un borgo, che pur nella sua unicità geografica e con una edilizia modesta e dignitosa, racchiude e delinea al suo interno un peculiare reticolo di stradine e vicoli, dove il silenzio, i pochi e sommessi rumori e odori dalle case e le mute pietre, sono i veri padroni.

Un posto da prendere così com’è, perchè è reale e non vuol sembrare null’altro se non se stesso.

Perchè Lacus?

Perchè ha fatto e spero farà ancora da volano alla scoperta di gemme ai più ignote, come l’interessantissimo centro visite che custodisce il primo acquario in Europa di acque salmastre, dimora delle specie ittiche peculiari della laguna, e l’altrettanto interessante “casa del pescatore”, stanze dove filologicamente il tempo è stato cristallizzato negli anni ‘50 del secolo scorso, senza mediazioni e belletti di sorta…

Lacus considerazioni a margine centro viste acquario Lesina
Centro viste e acquario Lesina (FG)

Perché ha esaltato il meglio del territorio, quello che non piange su se stesso ma che scommette anche occupazionalmente sulle sue forze, cavalcando con intelligenza e fantasia vecchie e nuove tendenze, perfino con Gin & birra…

Territorio presente sul lungolago di Lesina quasi al gran completo, dai bravi artigiani e produttori fino ad arrivare alle impareggiabili mamme dei vicoli che, hanno proposto (provocatoriamente?) nelle loro “masterclassi sapori di solo quello che sanno molto ben cucinare, magari nei giorni di festa…

Lacus considerazioni Ester Fracasso con le mamme dei vicoli
Ester Fracasso con le mamme dei vicoli

Infine, per far conoscere quella che è ormai assurta al ruolo di nuovo attrattore turistico, cioè la sua cucina.

Lesina, a dispetto delle sue dimensioni, è ormai da qualche anno meta di un interessante flusso di turismo gastronomico, un turismo che porta ricchezza e fa da catalizzatore per tutto il territorio.

Insieme a realtà ristoratorie ben affermate a livello nazionale da anni, come il ristorante Le Antiche Sere di Nazario Biscotti, non sono pochi i giovani che hanno scommesso il loro futuro e il loro permanere e operare sul territorio proprio tra i fornelli, come Ugo Testa con il ristorante Hugò e Gaetano Pezzicoli con il suo Opus Art, due, giovani che lasciano ben sperare.


Ciak si gira, buona la prima per il 2022, ci vediamo tutti l’anno prossimo!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo messaggio sui cookie non piace a te e non piace a noi di www.gastrodelirio.it, però siamo legalmente obbligati a dirti che li utilizziamo per rendere questo sito usabile. Cliccando con il mouse sopra questo testo presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Leggi di più. View more
Cookies settings
Accept
Privacy & Cookie policy
Privacy & Cookies policy
Cookie nameActive
This site uses cookies - small text files that are placed on your machine to help the site provide a better user experience. In general, cookies are used to retain user preferences, store information for things like shopping carts, and provide anonymised tracking data to third party applications like Google Analytics. As a rule, cookies will make your browsing experience better. However, you may prefer to disable cookies on this site and on others. The most effective way to do this is to disable cookies in your browser. We suggest consulting the Help section of your browser or taking a look at the About Cookies website which offers guidance for all modern browsers
Save settings
Cookies settings