Il pasto quotidiano… di qualità

Di Serena Manzoni,

Noi di Gastrodelirio parliamo spesso di prodotti e produttori.

Spesso piccoli.

pasto quotidianoPerché, a quanto pare, la dimensione minuscola permette una maggiore libertà di agire in maniera pulita, onesta e sana. Persone che lavorano e producono cose buone. pasto quotidiano

Ma di queste cose buone che cosa ne facciamo?

Insomma, per farla breve, la questione è di come questi prodotti e produttori possano entrare nel nostro quotidiano, migliorandolo.

Forse ci sfugge sempre il punto che il cibarsi è soprattutto un atto quotidiano e casalingo.

pasto quotidiano piatti

Di solito a casa consumiamo la maggior parte dei nostri pasti ed è importante che questi stessi momenti giornalieri rispondano a quegli standard di cui tanto parliamo e scriviamo. pasto quotidiano

Non soltanto quindi, ristoranti e carte dei vini, ma la nostra bella tavola dove tante volte ci troviamo, per mangiare in compagnia o soli, spesso il luogo dello scambio e dell’incontro familiare, dove raccontarsi la giornata, la bellezza o la stanchezza, le tante cose apparentemente futili che riempono i nostri giorni.

Quello che mettiamo nel piatto, a mio avviso, fa la differenza.

Non voglio dire che ogni giorno dobbiamo improvvisarci supercuochi alle prese con ricette complicatissime e di un tecnicismo poco adatto alle virtù casalinghe, ma che impariamo a gestire con amore e rispetto anche i pasti che consumiamo giorno dopo giorno, a casa.

Ed ecco che prodotti e produttori fanno la differenza. E anche il nostro modo di fare la spesa. pasto quotidiano

pasto quotidiano pomodori

Quanto è diversa una pastasciutta casalinga senza troppe pretese se fatta con prodotti industriali o con quelli dei piccoli e bravi produttori che avete scoperto nelle vostre ultime meritate vacanze e di cui vi siete portati a casa un po’ di scorte.

Ecco solo qualche esempio di qualche possibile pasto casalingo:

  • Esageriamo con la salsiccia dolce e quella di fegato di Michele Sabatino macellaio in quel di Apricena (FG) fatta al forno e accompagnata con le immancabili patate al rosmarino, sempre del vostro balcone.

Potrei continuare per ore e sarebbe divertente, ma credo sia sufficiente così per rendere l’idea e per augurarvi un buon pasto quotidiano… di qualità!

pasto quotidiano ittici

pasto quotidiano

Serena Manzoni

A proposito di Serena Manzoni

Serena Manzoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*