Cibo Nostrum 2018

Torna anche quest’anno Cibo Nostrum, la “Grande Festa della Cucina Italiana” giunta ormai alla settima edizione. Cibo nostrum 2018

L’evento porta la firma della (FIC) Federazione Italiana Cuochi e di numerosi altri partners.

cibo nostrum

Moltissimi gli appuntamenti ai piedi dell’Etna e a Taormina, per questa “tre giorni” all’insegna del meglio dell’enogastronomia italiana dal 20 al 22 maggio 2018.

Alla kermesse parteciperanno centinaia di Chef, giornalisti e produttori che, come per le passate edizioni, si confronteranno tra di loro, ma anche con la stampa e con il pubblico.

Del resto, Cibo Nostrum si presenta con un curriculum e dei numeri di tutto rispetto.

Giusto per dare un esempio, la sola giornata taorminense dell’edizione 2017 ha visto oltre 20mila presenze di visitatori nell’arco della giornata.

Non solo… 150 Cuochi protagonisti nelle loro postazioni, mille se si contano i rispettivi staff.

Novanta aziende agroalimentari, tra cui 50 tra le migliori cantine siciliane.

Sette laboratori tematici.

Tre Comuni coinvolti, Zafferana Etnea, Taormina e Giardini Naxos.

Cento giornalisti e bloggers accreditati, ed infine, ben 50 mila euro raccolti per beneficenza…

Scusate se è poco…

cibo nostrum 2018

Tornado Cibo Nostrum 2018, la giornata dedicata al TAORMINA COOKING FEST, quella del 21 maggio, sarà anche scopo benefico.

Come annunciato, quest’anno si allargherà il campo la solidarietà dei Cuochi, poiché oltre a sostenere la ricerca scientifica contro il Morbo di Parkinson, devolvendo i fondi raccolti alla Fondazione LIMPE Onlus dell’Università di Messina, Cibo Nostrum 2018 darà anche sostegno alla campagna contro il Cyberbullismo, con la presenza attiva del MOIGE, il Movimento Italiano Genitori, rappresentato direttamente dal suo direttore, Antonio Affinita, con cui la Federazione Italiana Cuochi collabora da anni nelle iniziative sociali.

Non è un caso, infatti, che la Federazione organizzi l’evento con il suo DSE – Dipartimento Solidarietà Emergenze, che già in altri contesti è intervenuto e interviene a livello nazionale a sostegno della popolazione, come durante il terremoto dei mesi scorsi nel Centro Italia.

Cibo Nostrum 2018 prenderà il via domenica 20 maggio, con la tradizionale inaugurazione alle ore 17,00 a Zafferana Etnea, dove l’evento ha visto la luce sette anni fa, come manifestazione dei Cuochi Etnei.

cibo nostrum 2018

Sarà un primo momento in cui le autorità istituzionali, a cominciare dal sindaco Alfio Russo, si alterneranno alle berrette bianche provenienti da tutta Italia e dall’estero, tra foto, gli immancabili selfie e le dichiarazioni ufficiali dal palco.

Alle ore 20,00, invece ci sarà la grande festa di benvenuto, che anche quest’anno si svolgerà all’Atahotel Naxos Beach di Giardini Naxos, con il coordinamento dell’Executive Chef Nico Scalora e tutti i partners dell’evento.

L’indomani, lunedì 21 maggio, alle ore 10,30 si svolgerà la conferenza stampa del MOIGE sul delicato tema del Cyberbullismo, con autorevoli interventi di studiosi nazionali.

Alle ore 17,00 quattro Masterclass di assoluto prestigio saranno realizzate in altrettanti eleganti hotel di Taormina, condotte da giornalisti, chef e produttori agroalimentari.

Alle ore 19,00, poi, prenderà il via il TAORMINA COOKING FEST, vero cuore dell’intera manifestazione.

Oltre 150 cooking show realizzati da oltre mille tra Cuochi e Pasticceri, nelle postazioni allestite lungo il Corso Umberto, con le ricette dei tanti territori italiani.

cibo nostrum 2018 logo

L’anno scorso più di 87 mila porzioni sono state servite e degustate.

Sul palco allestito nel cuore della città, si alterneranno artisti ed autorità presenti, a cominciare dal sindaco di Taormina, Eligio Giardina, e dall’assessore al Turismo, Salvatore Cilona.

Martedì 22 maggio, infine, giornata conclusiva della manifestazione, con la visita e l’esperienza di vivere tutta la bellezza di un agrumeto siciliano, e la festa di arrivederci, che quest’anno si svolgerà nella suggestiva location del faro di Capomulini, dove la squadra degli Chef con la Coppola, Peppe Raciti, Simone Strano, Giovanni Grasso e Giuseppe Torrisi, coordineranno il pranzo per centinaia di ospiti.

Se dal 20 al 22 maggio 2018 vi trovate a passare dalle parti dell’Etna, o se state pensando ad una vacanza (sicula) non solo all’insegna del sole e della cultura, ma anche del buon cibo e di tutto quel che gli ruota intorno, allora Cibo Nostrum 2018 va bene per voi!

www.gastrodelirio.it ci sarà, e voi??

cibo nostrum 2018

Fabio Riccio

A proposito di Fabio Riccio

Fabio Riccio - Interessato da più di venti anni al modo del cibo, crapulone & buongustaio seriale. Dal lontano 1998 collabora come autore alla guida dei ristoranti d'Italia de l'Espresso, ha scritto sulla guida le tavole della birra de l'Epresso, ha collaborato a diverse edizioni della guida Osterie d'Italia dello Slow Sood, ha scritto su Diario della settimana e L'Espresso, e quando capita scrive di cibo un po' ovunque. Infine è ideatore e autore di www.gastrodelirio.it - basta questo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.