Azzurro Vivo a Termoli il 20 Luglio 2014

La Condotta Slow Food di Termoli è lieta di invitare, soci e non, alla serata Azzurro Vivo, che si terrà il 20.07.2014, alle ore 20,00.

Nella magica atmosfera del tramonto termolese ci ritroveremo presso il ristorante Osteria dentro le mura, in cui, avvolti dagli ultimi raggi di sole della giornata e con il sottofondo naturale delle onde del nostro bel mare, potremo gustare specialità a base di pesce azzurro, accompagnate dai vini della Cantina Tenuta Terraviva.

Mattatore della serata e timoniere della cucina sarà lo chef Antonio Terzano, pluripremiato ed apprezzato a livello nazionale, il quale ci guiderà alla scoperta di sublimi sapori, proponendo il suo menu’

  • Antipasto: Filetto di sgombro su crema di peperoni e mozzarella di bufala

  • Primo: Pasta con sarde

  • Secondo: Alici fritte con purè al basilico.

Questi piatti saranno accompagnati ed abbinati, ad opera del responsabile della Cantina Tenuta Terraviva, Martino Taraschi, ad altrettanti vini, in particolare:

  • Terraviva – Trebbiano d’Abruzzo DOC

  • Ekwo – Pecorino d’Abruzzo

  • Giusi – Cerasuolo d’Abruuzo

Il costo dell’evento è di 20,00 per i soci Slow Food ed € 25,00 per i non soci.

Per prenotazioni potete telefonare ai seguenti numeri: 0875-705951 e 349-1969470 (sino ad esaurimento dei posti disponibili).

La serata sarà organizzata al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti fissato in 20.

azzurro vivo

 


Fabio Riccio

A proposito di Fabio Riccio

Fabio Riccio - Interessato da più di venti anni al modo del cibo, crapulone & buongustaio seriale. Dal lontano 1998 collabora come autore alla guida dei ristoranti d'Italia de l'Espresso, ha scritto sulla guida le tavole della birra de l'Epresso, ha collaborato a diverse edizioni della guida Osterie d'Italia dello Slow Sood, ha scritto su Diario della settimana e L'Espresso, e quando capita scrive di cibo un po' ovunque. Infine è ideatore e autore di www.gastrodelirio.it - basta questo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.