M’Illumino di spezie a Jesolo (VE) – una bella festa sensoriale!

M’Illumino di spezie a Jesolo (VE)

Piazza Mazzini – sabato 30 Settembre e domenica 1° Ottobre 2023

L’uso delle spezie, nonostante qualche cenno di ripresa, nella cucina italiana (alta o popolare che sia) ormai è assurto al ruolo di “grande assente”.

Certo, non è una scomparsa totale, ma le spezie nella cucina contemporanea sono relegate al ruolo di comprimarie, messe nell’angolo dall’uso (e… abuso) di tecniche e procedimenti, spesso “esoterici” rispetto alla necessaria cerebralità che l’uso delle spezie esige nella corretta costruzione del gusto di un piatto.

M’Illumino di spezie a Jesolo (VE) in piazza Mazzini sabato 30 Settembre e domenica 1° Ottobre 2023 negozio spezie

Certo, in alcuni piatti, in primis quelli della tradizione, sono indispensabili ma tutto sommato più che utilizzate sono sopportate, un po’ come certi vecchi zii che tutti abbiamo, di cui ci si ricorda dell’esistenza per puro dovere familiare.

Per rimediare a questo stato di cose è nata M’Illumino di spezie, ideata da Carla Coco *(vedi nota in calce), il primo evento in Italia tutto dedicato alle spezie reso possibile anche per il supporto di un manipolo di aziende espositrici del settore che, nel riportare le spezie agli antichi fasti, hanno la loro “mission” principale.

Dopo la prima edizione veneziana (tenuta alla Pescheria di Rialto, nel settembre 2021) M’Illumino di spezie ora approda a Jesolo (VE) in piazza Mazzini sabato 30 Settembre e domenica 1° Ottobre 2023,

Spezie ovunque, per apprezzarle e conoscerle a fondo e… usarle, magari anche nella cucina di tutti i giorni.

Un appuntamento targato Veneto a Tavola, dove anche l’uomo della strada potrà avvicinarsi all’uso delle spezie nella gastronomia e nella liquoristica, nella mixologia e… perché no, finanche nel benessere.

Nel nutrito calendario degli eventi, ci sarà anche una gara all’ultima molecola di capsicina per mangiatori di peperoncino, con tanto di campioni di fama internazionale, condotta da Jack Pepper Group, che coinciderà con la Seconda Tappa del Campionato Italiano 2023-‘24.

M’Illumino di spezie a Jesolo (VE) in piazza Mazzini sabato 30 Settembre e domenica 1° Ottobre 2023 programma

L’obiettivo di M’Illumino di spezie è quello di avvicinare un più vasto pubblico alla conoscenza e all’uso meditato degli aromi esotici, visto anche il fondamentale ruolo che storicamente Venezia esercitò in questo redditizio commercio, diventandone monopolista indiscussa in tutta Europa.

Lo fece tramite una collaudata organizzazione: aveva creato per esempio un sistema di convogli armati (mude) che viaggiavano in tutta sicurezza con date e approdi certi, un sistema paragonabile ad Amazon di oggi.

E poi incoraggiando l’Arte degli spezieri, che si dividevano in due tronconi: gli spezieri da grosso (droghieri, confettieri) e quelli da medicine (antesignani degli attuali farmacisti).

Al tempo con le spezie si tingevano anche stoffe, si costruivano nuove essenze e in cucina davano quel tocco in più di “classe” alle pietanze, ma venivano anche impiegate per tanti usi, dai colori per i pittori fino a certi “miracolosi” farmaci, come la famosa teriaca o triaca, una sorta di panacea usatissima per curare qualsiasivoglia malanno e composta da più di 60 spezie! 

M’Illumino di spezie a Jesolo (VE) in piazza Mazzini sabato 30 Settembre e domenica 1° Ottobre 2023

Nel mercato di Rialto, un tempo più importante dell’attuale city di Londra, esisteva perfino un vero e proprio Borsino delle Spezie, con quotazioni quotidiane che influenzavano tutte le altre piazze commerciali.

Tornando al nuovo millennio, nei due giorni della manifestazione ci saranno masterclass dedicate alla creazione di cocktail con gin, bitter, vermuth e al barbecue con conce specifiche per le carni (Rub) e ci sarà anche uno spazio apposito tutto dedicato ai bambini con laboratori di spicy painting e memory olfattivo.

Dieci gli espositori presenti tra importatori di spezie, pasticceri, produttori di liquori, birre e vini speziati.

Arricchiranno l’evento anche due mostre 

Le spezie della Serenissima” presenterà oltre 150 tipi di aromi, tra i più antichi e pregevoli come il rabarbaro, commerciato già da Marco Polo, e lo zafferano persiano e perfino rare varietà di pepi africani, asiatici e indiani, passando per cannella, pimento, cardamomo nero, coriandolo, zenzero e speciali miscele, dal baharat turco al berberè africano.

La seconda esposizione, “Peperoncino… per l’anima e il corpo” sarà incentrata su oltre 100 varietà provenienti da tutto il mondo, dalle più dolci alle più piccanti, come il Carolina Reaper che è al primo posto nella top five della classifica, o l’Aji Charapita, il più costoso al mondo.

Da non anche perdere gli incontri culturali: “Per un pugno di spezie”.

Che cosa sono, da dove vengono, come si usano” curato dall’ideatrice della manifestazione Carla Coco, studiosa del settore, che illustrerà il ruolo di Venezia e l’evoluzione della corporazione di spezieri e pistatores, muschieri (profumieri) e speziali.

Come utilizzare le droghe per creare piatti dai gusti originali sarà, invece, il tema centrale de “Le spezie in cucina” condotto da Giampaolo Castellan, titolare dell’azienda Sidea-L’Impero del Sole e fine conoscitore della materia.

Ma, M’illumino di spezie sarà anche una manifestazione itinerante che toccherà le principali città venete e italiane.

M’Illumino di spezie a Jesolo (VE)locandina in piazza Mazzini sabato 30 Settembre e domenica 1° Ottobre 2023

Sponsor e sostenitori dell’iniziativa sono il Comune di Jesolo e queste aziende: daFrom Spirits&Beverages, Sidea-L’Impero del Sole, Distilleria Varnelli, We Grill and More, Ente Bilaterale del Turismo della Provincia di Venezia (EBT), Tertium Energia, Associazione Jesolo Albergatori (Aja), Città di Jesolo e Consorzio di Imprese turistiche JesoloVenice.


* Carla Coco vive e lavora a Venezia.  Si occupa da molti anni di storia della gastronomia e ha scritto numerosi volumi: Nel segno del baccalà (1997), Cade a fagiolo (2000), Sua maestà il maiale (2003), editi da Marsilio (in collaborazione con F. Birri). Venezia Quotidiana. Una Guida Storica (2005) e Venezia in cucina (2007) editi da Laterza.

Da alcuni anni con l’Università di Cordoba (Spagna) porta avanti una ricerca sulle spezie a Venezia nel XIII secolo tra alimentazione e commercio; sull’argomento ha pubblicato Per un pugno di spezie. Frequenza ed uso delle spezie in due ricettari italiani trecenteschi: Libro de la cocina (Anonimo Toscano) e Libro di cucina del secolo XIV (Anonimo Veneziano), in “Astartè. Estudios del Oriente Pròximo y el Mediterràneo”, (2020); M’illumino di Spezie, Scorzè (VE), 2022.

La manifestazione si svolgerà con qualsiasi tempo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo messaggio sui cookie non piace a te e non piace a noi di www.gastrodelirio.it, però siamo legalmente obbligati a dirti che li utilizziamo per rendere questo sito usabile. Cliccando con il mouse sopra questo testo presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Leggi di più. View more
Cookies settings
Accept
Privacy & Cookie policy
Privacy & Cookies policy
Cookie name Active
This site uses cookies - small text files that are placed on your machine to help the site provide a better user experience. In general, cookies are used to retain user preferences, store information for things like shopping carts, and provide anonymised tracking data to third party applications like Google Analytics. As a rule, cookies will make your browsing experience better. However, you may prefer to disable cookies on this site and on others. The most effective way to do this is to disable cookies in your browser. We suggest consulting the Help section of your browser or taking a look at the About Cookies website which offers guidance for all modern browsers
Save settings
Cookies settings