birrificio 4mori Birrificio 4mori - POZZO 16 – Antica miniera di Montevecchio

Birrificio 4mori – POZZO 16 – Antica miniera di Montevecchio

BIRRA DAL PROFONDO

Birrificio 4mori – POZZO 16 – Antica miniera di Montevecchio


Di Stefano Capone

Aprire un frigorifero infrasettimanale per improvvisare una cena è tra le cose più tristi che si possano fare ad epilogo di una simpatica giornata di lavoro. Le immagini che si aprono ai nostri occhi dall’alto verso il basso hanno generalmente qualcosa di dantesco.

Birrificio 4moriCome anime inconsolabili tra le cornici del purgatorio giacciono sui ripiani in cerca di conforto antiche confezioni di uova ormai prossime alla schiusa, panetti di burro smezzati, oltre a decine di confezioni di yogurt con scadenza border line.

Lo sguardo non trova pace scorgendo l’inconsolabile pezzo di parmigiano sfregiato, i contenitori in plastica dal contenuto ormai ignoto, i cartocci di affettato mai terminati e l’onnipresente mezza cipolla muffita, Caronte implacabile verso quei gironi infernali che sono i cassetti della frutta e della verdura.

Tra mezzi limoni asfittici chiusi nella pellicola trasparente, zucchine sfiancate dalla lunghissima permanenza, carote senza nerbo, un arancio di cui si erano perse le tracce l’inverno passato e mele Golden simili ai piselli rugosi di Mendel, nulla nel frigo riconduce al concetto di cena.

Questa sera però la benevolenza di un paio di amici mi ha consentito di metter su uno spuntino semplice ma quanto mai interessante.

Il tanto vituperato elettrodomestico, nasconde tra i suoi imperscrutabili anfratti un bel Birrificio 4moripaio di pomodori cuori di bue di coltivazione naturalissima, gentilmente donati da un collega dal pollice piuttosto verde, ed una fresca bottiglia di Birra Pozzo 16 del Birrificio sardo 4mori, altrettanto gradito dono di un carissimo amico che ha pensato a me durante le sue vacanze estive nell’isola tirrenica.

Da tempo avevo intenzione di assaggiare questa birra e l’accostamento con bei pomodori carnosi e sodi preparati con un filo d’olio, basilico fresco e sale speziato di Provenza è stato perfetto per afferrarne le caratteristiche.

Premetto che il Birrificio 4mori è interessante per una serie di ragioni.

Prima di tutto perché ha sede nei locali dell’antica miniera di Montevecchio a Guspini nella Sardegna sud occidentale.

Ha quindi il merito di una riqualificazione artigianale di un luogo storico dell’isola, altrimenti abbandonato. Poi, a mio parere, è molto interessante perché, almeno nelle intenzioni, il birrificio si propone di operare secondo l’antico editto di Purezza (Reinheitsgebot) del 1516.

birrificio 4moriSolo qualche indicazione sull’editto per chi, giustamente, non sapesse cosa sia.

Nel 1516 Guglielmo IV di Baviera obbligò i birrai, per risparmiare frumento, a birrificare usando esclusivamente malto d’orzo, luppolo, acqua e lievito. Si parla per lo più di birre a bassa fermentazione. C’è da dire che i birrai tedeschi si sono attenuti a questa regola praticamente fino ai giorni nostri.

Ora, chi ha chiacchierato un po’ con me di birre sa che non amo particolarmente la birrificazione selvaggia troppo fuori dagli stili.

Ritengo che fare birre aderenti ad uno stile sia già sufficientemente complicato.

E poi, in un profilerare di IPA e APA infarcite di luppoli americani la proposta di una classica lager è quanto mai intrigante.

Infatti la Pozzo 16 si propone come Lager bionda in stile Boemo, ovviamente non pastorizzata e filtrata, e la qualità dell’acqua del parco minerario di Montevecchio aiuta a raggiungere l’obiettivo.

birrificio 4moriLa birra, dal colore dorato luminoso leggermente velato dai residui di fermentazione, ha una bella schiuma bianca compatta e abbastanza durevole. I profumi sono inconfondibilmente quelli delle materie prime come da vera bassa fermentazione.

Miele del malto e leggeri fiori e spezie dall’utilizzo verosimile di luppolo Saaz. Direi che finora mantiene ciò che promette. In bocca una bella vivacità, una amaro appena accennato ed un corpo inaspettato, chiaramente se confrontato alle pari grado boeme.

Comunque una birra dalla beva agevole, se servita alla giusta temperatura (4-5°), che ha spalleggiato benissimo con i miei rustici pomodori. Soddisfatto mi ripropongo di assaggiare anche la seconda proposta del Birrificio 4mori, la Pozzo 9, lager ambrata sicuramente più corposa ed impegnativa.

intanto domani sera un nuovo faccia a faccia con il mio frigo…

Lasciate ogni speranza, voi che… aprite!


Birrificio4Mori Località Scirìa –
Montevecchio – Levante S.P.66 km 5,6 09036 Guspini (VS) Sardegna
http://www.birrificio4mori.it
https://it-it.facebook.com/pages/Birrificio-4Mori/141235336068192

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.