Gianluigi di Vincenzo - Intervista al pizzaiolo Gianluigi di Vincenzo - Intervista al pizzaiolo - Gastrodelirio

Gianluigi di Vincenzo – Intervista al pizzaiolo

Pizzaioli si nasce o si diventa?

Pizzaioli si diventa… ma senza una buona dose di passione, che devi avere dentro fin dall’inizio, non si arriverà mai da nessuna parte.

Hai frequentato corsi, scuole o hai avuto un maestro che ti ha insegnato il mestiere?

Ho studiato molto e ho avuto maestri di grande calibro, ma ho preso molto anche dai maestri di vita, lavorandoci fianco a fianco. Anche loro mi hanno insegnato il mestiere

Le tre regole auree della tua pizzeria?

Pulizia, ordine, attenzione, ma anche passione e fantasia, e non ultimo sorridere al lavoro, perché si lavora anche con il sorriso.

Gianluigi di vincenzo pizzeria giangi's pizza arielli chieti interno sala

Il ruolo degli ingredienti nella preparazione delle tue pizze?

Importantissimo, la pizza è fatta di ingredienti, come pomodoro mozzarella, ma anche di persone che li utilizzano con amore. Gianluigi di Vincenzo

Cosa è indispensabile in pizzeria?

In pizzeria è… indispensabile la farina!

L’impasto perfetto esiste?

L’impasto perfetto non esiste e non esisterà mai. Tanti impasti per tante personalità.

Quale è, secondo te, la pizza del futuro?

Qualità, scienza e conoscenza. La pizza del futuro dovrà guardare ancor di più al territorio ed essere sempre più “sostenibile”.

Tre pizze da non perdere nella tua pizzeria.

La mediterranea, la romana imbottita, e infine la ops! Ho fatto un cocktail di gamberi, pizza dell’anno 2019 per il Gambero Rosso.

Gianluigi di vincenzo giangi pizza ops! Ho fatto un cocktail di gamberi

Parlando d’altro… i due chef italiani che preferisci?

Da abruzzese dico Niko Romito, però non ho avuto ancora l’onore di conoscerlo personalmente, e poi Heinz Beck, che conosco e apprezzo.

Che rapporto hai con i social, influiscono sul tuo lavoro?

Un buon rapporto, sono importanti per il lavoro, ma potrei fare di più… mi impegnerò in questo.

Dove e come ti vedi in futuro?

Sicuramente al lavoro nella mia pizzeria, magari realizzando il sogno di aprire una scuola per pizzaioli.

Cosa non manca mai nel tuo frigo di casa tua?

Del buon vino, dell’ottima birra e il sugo di mia madre, indispensabile per condire una buona pasta alla chitarra!

Franco Pepe o Simone Padoan? Gianluigi di Vincenzo

Ammiro entrambi, ma per indole sono più vicino a Padoan.

Gianluigi di Vincenzo Intervista al pizzaiolo guarnitura pizza gourmet arielli

Gianluigi di Vincenzo, classe 1990, abruzzese. Allievo di Renato Bosco, si definisce uno chef della pizza. Nella sua pizzeria qualità, grammatica del gusto e professionalità sono i “must”.

GIANGI  PIZZERIA GOURMET

Via Valle, 27, Arielli (Chieti)

Aperto solo la sera – chiuso il martedì

Tel. 320 644 1223

Gianluigi di Vincenzo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.