Il coperto balzello anacronistico

il coperto balzello anacronistico

Di Fabio Riccio Voglia di mettersi ai fornelli alle 21,15 come al solito poca, per meglio dire zero. Si mangia fuori, deciso. Stop. Questa volta i pensieri su dove andare si incontrano all’unisono. E’ raro in casa gastrodelirio, ma succede. Andiamo a cena in un locale dal target indefinibile, come ce ne sono tanti in … Leggi tutto