Ottavo Campionato Nazionale Pizza DOC

Da lunedì 7 a Mercoledì 9 Novembre 2022 torna il Campionato Nazionale Pizza DOC a Capaccio – Paestum (SA)

Uno degli eventi più interessanti e noti del Mondo Pizza, avrà luogo negli spazi del NEXT, l’ex tabacchificio Cafasso, vicinissimo ai famosissimi templi di Capaccio – Paestum.

Questa ottava edizione è più importante che mai, per rilanciare definitivamente il settore dopo gli anni bui della pandemia da Covid-19, ed è supportata dall’amministrazione comunale di Capaccio e dal sindaco Franco Alfieri.

La pizza è parte integrante del patrimonio culinario e culturale campano, valorizzata negli anni proprio da quell’altra eccellenza della nostra terra, che è la mozzarella di bufala.

Ottavo Campionato Nazionale Pizza DOC Paestum pizzaiolo di spalle

«Ecco, la crescita di un territorio passa anche da eventi come questi, capaci di mettere insieme turismo ed enogastronomia» ha dichiarato il sindaco Alfieri.

Organizzata da “Accademia Nazionale Pizza DOC”, questa ottava edizione della gara dedicata al mondo pizza, ha aperto ufficialmente le porte a pizzaioli italiani e internazionali.

Per Iscriversi al Campionato, infatti, basta andare sul sito del Campionato Nazionale Pizza DOC, selezionare la categoria di competizione e procedere con l’iscrizione.

Ottavo Campionato Nazionale Pizza DOC 2022 Paestum pizza fantasia

I vincitori delle varie categorie dell’ottava edizione del campionato si divideranno un montepremi pari a 5000 euro in prodotti e servizi offerti dagli sponsor, mentre il vincitore assoluto diventerà testimonial per una campagna promozionale dell’Accademia Nazionale Pizza DOC.

Attesissimi anche iPizza DOC Awards”, i riconoscimenti alle personalità di tutto il Mondo Pizza che si sono contraddistinte nell’anno, che saranno assegnati nella serata di martedì 8 novembre.

Ad essere celebrati saranno alcune personalità del settore come Francesco Martucci, Piergiorgio Giorilli, Gino Sorbillo, Francesco Capece, Alessandro Scuderi, Egidio “Puok” Cerrone, Piero Armenti e tantissimi altri pizzaioli, comunicatori, imprenditori ed influencer.

«Un’edizione enorme che rilancia l’intero settore in un gran bel contesto come il NEXT, a pochi passi dai bellissimi templi dell’antica Paestum» ha dichiarato Antonio Giaccoli, presidente dell’Accademia Nazionale Pizza DOC

Ottavo Campionato Nazionale Pizza DOC 2022 capaccio paestum pizzaiolo

Quattromila metri quadri di area expò con più di 30 aziende espositrici, 10 forni accesi dalle prime ore del mattino, workshop tematici, approfondimenti e la ciliegina sulla torta: la seconda edizione dei Pizza DOC Awards.

Un’edizione “stellare” possibile anche grazie al supporto di aziende leader del settore come Mulino Caputo e le sue farine, i prodotti conservieri di Carbone Conserve, la Latteria Sorrentina, i pomodori di Solania, i forni elettrici di Sacar Forni, le attrezzature meccaniche di Mecnosud, i forni da casa per amatori e professionisti di OONI, la grande distribuzione di Perrella Network, e tante altre.

Estrema l’attenzione all’ambiente grazie al supporto di Consorzio Omega, che si occuperò della pulizia dell’area e della corretta raccolta differenziata dei rifiuti, che poi saranno smaltiti dal comune di Capaccio.

Voci e volti del Campionato saranno la giornalista Ilaria Cuomo e lo speaker radiofonico Dino Della Porta.

Ottavo Campionato Nazionale Pizza DOC 2022 Paestum capaccio pizzaiolo al lavoro

Sono ben venti le categorie a cui possono iscriversi i partecipanti della ottava edizione del Campionato Nazionale Pizza DOC.

Quattro categorie di abilità e ben 6 nuove categorie rispetto alle edizioni passate. A partire dai 16 anni di età, tutti i pizzaioli/le possono iscriversi a queste categorie:

  • Pizza Classica, ovvero la pizza specialità del concorrente;

  • Pizza Margherita DOC, anche senza rispettare il disciplinare STG;

  • Pizza Contemporanea, realizzata con tutte le moderne tecniche di impasto;

  • Pizza in Teglia, ovvero la classica pizza a fette;

  • Pizza in Pala;

  • Pinsa Romana;

  • Pizza senza Glutine;

  • Pizza Chef, novità di quest’anno, dove il pizzaiolo potrà associarsi ad uno chef;

  • Pizza dolce Pastry Chef, novità di quest’anno, categoria dove il concorrente può farsi accompagnare da un pasticcere;

  • Pizza Cilento, la migliore pizza realizzata con i prodotti cilentani come omaggio per la terra che quest’anno ospita il Campionato;

  • Pizza Social, novità di quest’anno, con le pizze dei concorrenti postate e votate sul sito;

  • Trofeo Forni OONI, novità di quest’anno, con la sfida nella cottura della pizza all’interno di uno dei tipici forni OONI, ideali sia per professionisti che per gli amatori;

  • Pizza Food Blogger, una categoria che sarà interamente valutata da una giuria composta da food blogger, influencer e giornalisti food;

  • Pizza a squadra, novità di quest’anno, con più concorrenti che possono concorrere in team anche in categorie differenti;

  • Pizza Fritta;

  • Fritti, ovvero le 3 tipologie di fritto classico e contemporaneo come il crocchè di patate, arancino e frittatina di pasta.

Le categorie di abilità, invece, saranno:

  • Pizza più larga;

  • Free style;

  • Pizza più veloce;

  • Categoria Juniores con il premio “Marco Agnello”, riservata agli iscritti con età compresa tra i 15 ed i 18 anni.

Il Campione Nazionale Pizza DOC 2022 verrà scelto tra il primo della categoria Pizza Classica, Pizza Margherita e Pizza Contemporanea, in base a chi ottiene il punteggio più alto.

Ottavo Campionato Nazionale Pizza DOC 2022 logo manifestazione

Saranno poi assegnati: il premio “Pizza DOC in the World” riservato al miglior pizzaiolo italiano ed al miglior pizzaiolo straniero nel Mondo; “Miglior Pizzaiola DOC 2022” alla migliore concorrente pizzaiola; il “Premio Giudici di Forno”, ovvero il premio della critica.

Oltre cento i giornalisti, food blogger, influencer, maestri pizzaioli e chef che si saranno in giuria per valutare le oltre 1000 pizze sfornate nei 3 giorni di gara, mentre il presidente della giuria di qualità sarà la giornalista Antonella Amodio. 

Onde evitare di influenzare le votazioni, anche in questo Ottavo Campionato Nazionale Pizza DOC i giudici non vedranno chi elabora il prodotto prima di aver votato la pizza.

A Inizio gara, il pizzaiolo avrà a disposizione circa 10 minuti per preparare la sua pizza, dopodiché essa verrà mostrata alla giuria da nostri collaboratori.

I giudici assegneranno un punteggio da 50 a 100, basando la loro valutazione su tre principi: Gusto, Cottura e Aspetto. Il voto rimarrà segreto.

Il direttore tecnico della gara sarà Marco Di Pasquale, maestro pizzaiolo coadiuvato dai docenti della Accademia Nazionale Pizza DOC.

Una novità di quest’anno sono i format di approfondimento.

Tutti i giorni, dalle 17 in poi, ci sarà una diretta streaming sui canali social del Campionato e su YouFood Tv, durante la quale si parlerà della giornata di gara appena trascorsa.

Nei tre giorni di gara, ci sarà anche spazio per i DOC Talk, workshop di approfondimento condotti da Luca Fresolone, meglio noto sui social come “La cucina del Presidente”.

I protagonisti del format Alessandro Condurro della pizzeria “Da Michele”, Nanni Arbellini founder di “Pizzium”, Luciano Pignataro, una folta delegazione del sud America, la presidente di giuria Antonella Amodio, i primi 2 bartender d’Italia secondo World Class Italy, ovvero Vincenzo Pagliara e Natale Palmieri, il dottor Carlo De Luca della giunta nazionale dei Giovani Dottori Commercialisti, e tanti altri ospiti d’eccezione.

Pochi i posti disponibili per partecipare a questo ottavo Campionato Nazionale Pizza DOC, per scoprire chi sarà l’erede di Danny Aiezza, vincitore della settima edizione nel 2021.

Danny Aiezza vincitore del settimo campionato nazionale di Pizza Doc Antonio Giaccoli
Danny Aiezza e Antonio Giaccoli

Per maggiori informazioni:

www.facebook.com/campionatopizzadoc

www.campionatonazionalepizzadoc.it

081.5141416 – 339.5688563

info@giaccoli.it

Contatti Ufficio Stampa

BTL Prod

Aldo Padovano

333.2237732

stampa@campionatonazionalepizzadoc.

1 commento su “Ottavo Campionato Nazionale Pizza DOC”

  1. Buona serata,
    Visto che sono già stato giudice al Campionato Mondiale di Pizza che si svolge a Parma nel mese di Aprile, mi piacerebbe avere più notizie in merito alla Vostra Manifestazione.
    Ringrazio sentitamente per la Vostra cortesia.
    Luigi Battaglia

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.