MediterroneanFest con Carlo Petrini, a Provvidenti da 2 al 4 agosto 2013

MediterroneanFest con Carlo Petrini, a Provvidenti da 2 al 4 agosto 2013

Provvidenti, 2-4 agosto. Mediterroneanfest con Carlo Petrini

Programma dell’evento 

  • 15:30 Presentazione del Festival

  • 16:00 TERRA – Convegno: Agricoltura e Territorio al tempo della crisi.

  • 17:30 Workshop di analisi sensoriale degli Oli EVO a cura dell’A.R.S.I.A.M.

  • 17:30 Dimostrazioni e provocazioni di cucina a cura di Antonio Trotta

  • 17:30 Workshop di analisi sensoriale dei formaggi a cura dell’O.N.A.F

  • 20:00 Degustazione Gastro-Fonica

  • 22:30 Concerto: Circolo Vizioso della Farfalla

  • 00:30 Dj Set: Soupy Records aka Soul Food Comunity

Sabato 3 Agosto

  • 16:00 CIBO. Convegno: Agricoltura e Territorio al tempo della crisi.

  • 17:30 Workshop di analisi sensoriale dei Vini a cura dell’O.N.A.V.

  • 17:30 Dimostrazioni e provocazioni di cucina a cura di Antonio Trotta

  • 19:00 Proiezione Documentario

  • 20:00 Degustazione Gastro-Fonica

  • 22:30 Concerto: Spaghetti Style

  • 00:30 – Dj Set: Electroswing

Domenica 4 Agosto

  • 16:00 – PERSONE. Convegno: Agricoltura e Territorio al tempo della crisi.

  • 17:30 – Dimostrazioni e provocazioni di cucina a cura di Antonio Trotta

  • 19:00 – Proiezione Documentario

  • 20:00 – Degustazione Gastro-Fonica

  • 22:30 – Dj Set

Provvidenti, 2-4 agosto.  Mediterroneanfest con Carlo Petrini
Gli organizzatori del MediterroneanFest 2013 a Provvidenti

MediterroneanFest con Carlo Petrini, Provvidenti da 2 al 4 agosto 2013

Programma del convegno

Agricoltura e territorio ai tempi della crisi”

Le conferenze proposte durante l’intero evento mirano a creare dibattiti su nuovi scenari di sviluppo sostenibile attraverso i quali la realtà molisana, con la sua piccola dimensione e la sua offerta di esperienze e prodotti artigianali e gastronomici, potrebbe fornire nuovi ed interessanti spunti a livello nazionale. Le tematiche trattate durante le conferenze, si avvicineranno a problematiche affini alla Terra, come Madre da cui tutto proviene, al Cibo, come carburante e metronomo della nostra vita e alle Persone, che rivestono di significati e simboli il territorio.

Venerdì 2 Agosto

TERRA: bene comune, risorsa da valorizzare e tutelare, centro di identità culturale.

  • Cinzia Scaffidi (Centro Studi Slow Food): riconettere i giovani e l’agricoltura: a “sud c’è Campo

  • Dott. Pasquale di Lena: La farfalla Molise

  • Dott. Remo Manoni (Osservatorio Arpa Molise): Bio-monitoraggio ambientale

  • Michele Tanno (Arca Sannita): Recupero e valorizzazione di specie frutticole locali

  • Valerio Di Fonzo: Permacoltura in Molise

Sabato 3 Agosto

CIBO: inteso non nella mera accezione di alimento, ma come insieme tradizioni e culture.

  • Dott.ssa Annamaria Lombardi: (Delegato di Campobasso dell’Accademia Italia a di Cucina): L’importanza della salvaguardia delle tradizioni .

  • Dott. Agr. Maurizio Corbo (Ufficio Olivicoltura, A.R.S.I.A.M): Il dualismo dei rapporti tra olivicoltura e ambiente, e la crisi del modello dominante

  • Prof. Giovanni De Gaetano Dott.ssa Marialaura Bonaccio: La Dieta mediterranea al tempo della crisi

  • Fabio Riccio (Critico Gastronomico per la Guide dei ristoranti dell’Espresso): Il critico gastronomico e le mistificazioni

 

Domenica 4 Agosto

PERSONE: forza motrice dei territori, portatori di identità e idee.

  • Piergiorgio Mangialardi (Presidente gruppo alberghiero Allegro Italia): Turismo come motore dei territori

  • Carlo Petrini (Presidente Slow Food Internazionale)

  • Studio Filo di paglia: Bioedilizia come medium sociale

  • Federico Pommier (Molise Cinema): Il cinema come collante immateriale

MediTerroneanFest

PROGRAMMA GASTROFONICO

La preparazione e degustazione di piatti della tradizione del territorio, sarà affidata a quattro punti cucina in cui si alterneranno chef e ristoranti molisani. Alla degustazione dei piatti preparati, faranno da cornice, insieme alle proposte del Birrificio la Fucina (IS) e il Birrificio Sannita (CB) , cantine vinicole molisane e gruppi musicali.

Venerdì 2 Agosto

  • Belvedere Bovio: Antonietta Mazzuto, Masseria La Curea – Roccamandolfi (IS) -Azienda Agricola Di Lisio – Guglionesi (CB) Green Hills (Country)

  • Largo dell’Ulivo: Antonio Trotta – Go&fun Honda Gresini – Campobasso (CB) – Cantine D’Uva – Larino (CB) – Amada Trio (Jazz)

  • Piazza Municipio: Cantine Cipressi San Felice del Molise (CB) – En Plein (Rock Melodico)

  • Largo Ventotto: Mariano Di Tota- Osteria ventotto – Campobasso (CB) Cantine Salvatore – Ururi (CB) – Dj set

Sabato 3 Agosto

  • Belvedere Bovio: Antonio Terzano, Osteria dentro le mura – Termoli (CB) – Cantine D’Uva – Larino (CB) – Chiara Izzi incontra Nicola Cordisco (Jazz)

  • Largo dell’Ulivo: Antonio Trotta, Go&fun Honda Gresini – Campobasso (CB) – Cantine Salvatore – Ururi (CB) – Jelly Roll Band (Rock Blues)

  • Piazza Municipio: Nino Nasillo, Ristorante Villa dei Conti – Campobasso (CB) – Cantine Cipressi – San Felice del Molise (CB) – Fasi Rem (Rock Internazionale)

  • Largo Ventotto: Mariano Di Tota, Osteria Ventotto – Campobasso (CB) – Azienda Agricola Di Lisio – Guglionesi (CB) – Dj set

Domenica 4 Agosto

  • Belvedere Bovio:

  • Nicola Iafelice, ristorante L’Olmicello – Oratino (CB) – Cantine D’Uva – Larino (CB) Marziani – Duo (Jazz)

  • Largo dell’Ulivo: Antonio Trotta, Go&fun Honda Gresini – Campobasso (CB) – Cantine Cipressi – San Felice del Molise (CB) – Billy Pickers (Swing/Rockabilly)

  • P.zza Municipio: D’Emes Assunta, Osteria del Borgo – Larino (CB) – Cantine Salvatore- Ururi (CB) – Acoustic Soul (Trio Soul)

  • Largo Ventotto: Mariano Di Tota – Osteria ventotto- Campobasso (CB) – Azienda Agricola Di Lisio – Guglionesi (CB) – Dj set

PERCORSI DI RISCOPERTA

ENOGASTRONOMICA

All’interno del MediTerroneanFest saranno allestiti percorsi della riscoperta enogastronomica attraverso i quali si potrà conoscere il territorio e le sue usanze. Saranno ospitate aziende che promuoveranno la tipicità delle proprie produzioni, dai salumi ai formaggi all’olio, passando per il miele e le conserve. Dura te l’aperitivo sarà possibile degustare le tipicità passeggiando nel borgo alla luce del tramonto.

Produttori agro-alimentari

  • Azienda agricola Di Nardo, Campolieto- Miele

  • Azienda agricola Ottorino Del Castello, Capracotta- Provolone

  • Bio Sapori, Casacalenda – Cocktails & succhi di frutta-

  • Caffè Settembrini, Campobasso

  • Caseificio Di Nucci, Agnone – Paste Filate

  • Cantine Cipressi, San Felice del Molise – Vino

  • Cantine De Lisio, Guglionesi – Vino

  • Cantine D’uva, Larino – Vino

  • Horse Ranch, Macchia Val Fortore – Pecorini

  • La Fonte Nuova, Casacalenda – Yogurt e Cacio in asse

  • Birrificio La Fucina, Isernia – Birra artigianale

  • MoliseExtra, Larino – Olio extra vergine di oliva

  • Cantine Salvatore, Ururi – Vino

  • Sapori Italiani Ziccardi, Busso- Tartufo

  • Tarallificio Lallitto, Provvidenti -Taralli

  • Birrificio Sannita, Ripalimosani (CB)

  • Tenute Fierro & Confettificio Di Maria

  • Labbate dolciaria, Agnone- gelati

Workshop

I workshop nascono dalla volontà di coinvolgere i visitatori attraverso degustazioni ed analisi sensoriali sui prodotti cardine della dieta Mediterranea. Ad una breve introduzione teorica sugli aspetti salienti della tecnica di assaggio e delle criticità legate agli alimenti in esame, seguirà una esperienza pratica di analisi. I workshop sono a numero chiuso. La capienza massima è 30 trenta partecipanti. L’accesso è condizionato ad una sottoscrizione di 10,00 (dieci) euro per le spese di realizzazione e di gestione.

Il Vino

I partecipanti saranno guidati dall’O.N.A.V. (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vino) attraverso gli scenari vinicoli molisani, ancora poco esplorati dal mercato nazionale.

L’Olio Extravergine d’oliva (EVO)

Saranno proposti laboratori di analisi sensoriale a cura dell’ufficio olivicoltura

dell’ARSIAM Agenzia Regionale per l’innovazione e lo sviluppo dell’Agricoltura nel Molise,  nonché Panel abilitato all’assegnazione della DOP Molise. Gli oli EVO molisani saranno offerti dall’associazione Molisextra,  presente all’evento con un oil bar.

I Formaggi

Il workshop sarà una introduzione al mondo dei formaggi molisani, fatto di sapori forti, di pascoli, di storie di vita. A cura di O.N.A.F. (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Formaggi)

Dimostrazioni e provocazioni di cucina

Lo chef Antonio Trotta metterà in atto provocazioni di cucina che uniscono tradizione ed innovazione mostrando agli spettatori le tecniche di preparazione dei piatti offerti durante la serata. Parallelamente, la biologa Giorgia D’angelo interverrà con delle spiegazioni tecnico-scientifiche sulle procedure applicate e sulle qualità degli ingredienti adoperati.

Le dimostrazioni sono gratuite.

Musica

Crediamo fortemente nel potere della musica come veicolo di valori positivi e rinnovati, nella sua indiscussa capacità di farsi da collante tra le persone, le comunità, i popoli e i territori.

Il MediTerroneanFest presenterà un’offerta musicale variegata la cui direzione artistica è curata dalla cooperativa sociale Valori in Corso. Il piccolo borgo di Provvidenti offrirà suggestivi palchi naturali che ospiteranno gruppi musicali durante le degustazioni. A seguire sul palco principale saranno proposti concerti maggiori. Per gli instancabili, seguiranno Djset che daranno la possibilità di ballare fino a notte inoltrata.

Venerdì 2 Agosto

  • Amada trio – jazz

  • Green Hills – country

  • En Plein – rock melodico

  • Circolo Vizioso Della Farfalla – ska- folk- rock

 

Sabato 3 Agosto

  • Jelly Roll Band – rock blues

  • Chiara Izzi incontra Nicola Cordisco – jazz

  • Fasi Rem- rock internazionale

  • Spaghetti Style + dj set con jasmin apolant – swing

 

  • Domenica 4 Agosto

  • Billy Pickers – swing rockabilly

  • Marziani – jazz

  • Acoustic Soul trio – soul

Provvidenti, 2-4 agosto. Mediterronean con Carlo Petrini
MediterroneanFest Provvidenti (CB) – dal 2 al 4 di Agosto 2013

L’idea nasce dalla volontà di valorizzare il territorio e le tradizioni, siano esse culinarie o artigianali, del meridione italiano, coniugando musica, gastronomia e sostenibilità.

Provvidenti, piccolo borgo del Molise, rappresenta un incubatore per la promozione di produttori, chef, birrifici artigianali, cantine locali e musicisti. La scelta del Molise e di una realtà comunale tra le più piccole d’Italia, che conserva inalterato un suggestivo borgo medioevale, ha una valenza simbolica per il nostro progetto.

L’obiettivo è quello di rivendicare il ruolo centrale del meridione italiano nel bacino del Mediterraneo, con la convinzione che da queste terre provenga una lungimirante cultura contadina che da sempre, con le tradizioni gastronomiche ed artigianali, la musica, la storia e il sapere pratico, preserva il territorio e la sua identità.

Questa prima edizione vuole porsi come punto di partenza di un percorso che porterà il Festival a viaggiare per la penisola. L’evento si configura come un prototipo culturale che guarda alle tradizioni della Dieta Mediterranea con una visione proiettata nel futuro; un luogo in cui sperimentare soluzioni alternative basate sul concetto di cooperazione. Per questo, oltre alle degustazioni, accompagnate da musica ed altri eventi culturali, verranno proposti momenti di riflessione e confronto su tematiche sempre più urgenti e vicine alla vita reale. Le conferenze, a cui parteciperanno relatori di fama nazionale ed internazionale, tratteranno temi inerenti i settori produttivi, a nostro avviso, cardine di un futuro sviluppo.

All’interno dell’evento si promuoverà l’uso di stoviglie monouso compostabili, in questo modo si potrà realizzare una compostiera che, affiancata ad una corretta gestione dei materiali riciclabili, in particolare il vetro, punterà all’abbattimento della produzione dei rifiuti. L’evento offre un intenso programma di attività attraverso il quale si proporrà il godimento e la promozione del territorio in tutte le sue accezioni.

Altre informazioni: http://www.mediterronean.com/
Fabio Riccio

A proposito di Fabio Riccio

Fabio Riccio - Interessato da più di venti anni al modo del cibo, crapulone & buongustaio seriale. Dal lontano 1998 collabora come autore alla guida dei ristoranti d'Italia de l'Espresso, ha scritto sulla guida le tavole della birra de l'Epresso, ha collaborato a diverse edizioni della guida Osterie d'Italia dello Slow Sood, ha scritto su Diario della settimana e L'Espresso, e quando capita scrive di cibo un po' ovunque. Infine è ideatore e autore di www.gastrodelirio.it - basta questo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.