San Vito 2014 Valli Unite Timorasso Nessuna paura della frittura….

San Vito 2014 Valli Unite Timorasso doc Colli Tortonesi calice e bottiglia

questo San Vito 2014 Valli Unite che anche al naso fa sentire subito la sua personalità e la capacità di sostenere gli anni in grande scioltezza. Continua a leggere San Vito 2014 Valli Unite Timorasso Nessuna paura della frittura….

Buxento 2015 Silva Plantarium

Buxento 2015 Silva Plantarium tappo e cavatappi

Come tutti vini di Silva Plantarium il Buxento 2015 non ha certificazione Bio o biodinamica.
E’ solo un IGT Paestum rosso. Continua a leggere Buxento 2015 Silva Plantarium

Muscatedda Marabino 2017

Muscatedda Marabino 2017 etichetta fronte

Il Muscatedda Marabino più che un vino mi sento di definirlo un calembour, una gragnola di sentori e sapori sensorialmente cangianti. Continua a leggere Muscatedda Marabino 2017

Colle Fregiara 2016 Trebbiano Spoletino macerato in anfora

colle fregiara 2016 francesco annesanti trebbiano spoletino

Colle Fregiara 2016 Trebbiano Spoletino macerato in anfora.
Viti di quaranta e più anni per quello che non solo è un gran bel vino, ma un vero concentrato di emozioni per i sensi che, i soliti “istituzionalizzati” Continua a leggere Colle Fregiara 2016 Trebbiano Spoletino macerato in anfora

Mania Agricola paglione – non un rosso, non un rosato, non un bianco…

mania agricola paglione lucera bottiglia

Mania agricola paglione –
Non un rosso, non un bianco, non un rosato…
Semplicemente il figlio legittimo delle uve della tradizione del Cacc’e MMitte senza compromessi. Continua a leggere Mania Agricola paglione – non un rosso, non un rosato, non un bianco…

1877 Gamay Close de la Briderie

1877 Gamay Close de la Briderie etichetta retro piccola

Il 1877 Gamay Close de la Briderie è convolato da subito a (liete) nozze con le carni e, cosa più importante, anche con il cuore di noi fortunati che lo abbiamo bevuto… Continua a leggere 1877 Gamay Close de la Briderie

Sassaia 2016 – Angiolino Maule

sassaia 2016 angiolino Maule etichetta fronte

Nel Sassaia 2016, almeno per chi ha la necessaria sensibilità per leggerlo tra le righe, c’è una piccola summa del pensiero e del sentire di Angiolino Maule. Continua a leggere Sassaia 2016 – Angiolino Maule

La Petite Gaule du Matin di Frantz Saumon

La Petite Gaule du Matin frantz saumon etichetta mini

Di Fabio Riccio, Noi di Gastrodelirio siamo antipatici. Ci piacciono, e tanto, solo i vini che altri trovano buoni solo per lo smaltimento nel lavandino. La constatazione è frutto della lettura di certe recensioni (marchette?) fatte da nomi importanti e “dottori” del mondo del vino Continua a leggere La Petite Gaule du Matin di Frantz Saumon

Tres Uves – Barranco Oscuro

Tres uves 2013 etichetta mini

Di Fabio Riccio, Serata “di servizio” in enoteca, una di quelle stramoderne… Banco, locale e ambiente stile post-Maria-de-Filippi, in più un mega video da centinaia di pollici che riempie una intera parete, ma muto, con documentario sull’industria vinicola cinese, incluso un miliardario rampante dagli occhi Continua a leggere Tres Uves – Barranco Oscuro

Il Villard blanc – storia di un enocidio…

villard blanc leaf

Di Fabio Riccio, Ho un amico vignaiolo. Non imbottiglia, e non ha nessuna intenzione di farlo, conferisce le sue uve a terzi. Però, a ogni vendemmia si diverte nel suo garage con delle micro-micro-micro vinificazioni. In vigna ha in prevalenza Sangiovese, Montepulciano Trebbiano, Pinot grigio, Continua a leggere Il Villard blanc – storia di un enocidio…