L’eclettico Paglione

l'eclettico paglione lucera etichetta mini

Ecco, l’eclettismo dell’Eclettico Paglione, è nella struttura da far invidia a certi rossi, e nella bella spalla acida che fa fantasticare affinamenti ben più lunghi rispetto ad altri bianchi. Continua a leggere L’eclettico Paglione

Ridiscutere seriamente i canoni con cui si giudica un vino…

ridiscutere seriamente i canoni con cui si giudica un vino espertone mini

Storia tristemente vera. Credo sia il caso di meditarci su, e forse di iniziare a pensare di ridiscutere seriamente i canoni con cui si giudica un vino… Continua a leggere Ridiscutere seriamente i canoni con cui si giudica un vino…

Archetipo Greco Bianco

Archetipo Greco bianco

l’Archetipo Greco bianco lo iscrivo d’ufficio nella sfumata famiglia dei “vini naturali”. Virgolette d’obbligo per non incorrere negli strali del legislatore Continua a leggere Archetipo Greco Bianco

Petit salé

Petit salé calice e bottiglia Serena Manzoni

Ne berresti all’infinito: la salinità, la leggera mineralità e i sentori agrumati lo rendono sicuramente un vino di facile beva, ma non banale, dritto e franco Continua a leggere Petit salé

Il Mineral + 2016 di Frantz Saumon & l’Oste di fiducia…

Mineral + 2016 domaine frant saumon etichetta

il Mineral + 2016 è invece rotondo, fresco e, visto il nome, con una mineralità affascinante a tratti quasi salmastra che ha dell’incredibile, e che lo rende così beverino che ne vorresti secchiate intere. Continua a leggere Il Mineral + 2016 di Frantz Saumon & l’Oste di fiducia…

Cu_cina Ristorante a Roma a Salita del Grillo

Cu_Cina logo ristorante

Cu_Cina ha aperto i battenti da non molto in un defilato angolo del centro di Roma in zona Monti, e si è subito fatto notare per la chiara e peculiare idea di cucina della giovane Chef e della valida brigata che dirige. Continua a leggere Cu_cina Ristorante a Roma a Salita del Grillo

Bianco le coste

Bianco le coste gradoli etichetta fronte

Pregi?
Tanti, ma uno in particolare su tutti: il Bianco le Coste è un vino bello.
Si, anche un vino può e deve essere bello.
Provatelo! Continua a leggere Bianco le coste

Sale e pepe RistoBar a Orvieto

sale e pepe ristobar di gianluca pepe orvieto logo

Sale e pepe RistoBar di Gian Luca Pepe, un po’ bar, un po’ vineria, un po’ enotavola e scopro con grande piacere che è anche moltissimo ristorante. Continua a leggere Sale e pepe RistoBar a Orvieto

Il Babiole di Andrea Calek

Babiole di Andrea Kalec etichetta fronte e logo

Tecnicamente, il Babiole di Andrea Calek è una cuvee d’assemblaggio di Grenache e Syrah, con la particolarità di fare macerazione carbonica in autoclave per 18 giorni, rigorosamente con acini intatti e selezionati. Continua a leggere Il Babiole di Andrea Calek

San Vito 2014 Valli Unite Timorasso Nessuna paura della frittura….

San Vito 2014 Valli Unite Timorasso doc Colli Tortonesi calice e bottiglia

questo San Vito 2014 Valli Unite che anche al naso fa sentire subito la sua personalità e la capacità di sostenere gli anni in grande scioltezza. Continua a leggere San Vito 2014 Valli Unite Timorasso Nessuna paura della frittura….

Buxento 2015 Silva Plantarium

Buxento 2015 Silva Plantarium tappo e cavatappi

Come tutti vini di Silva Plantarium il Buxento 2015 non ha certificazione Bio o biodinamica.
E’ solo un IGT Paestum rosso. Continua a leggere Buxento 2015 Silva Plantarium